Cestini di pasta fillo con crema di salmone

Parliamo di pasta fillo. Sapete che io non riesco più a farne a meno?! La uso per preparare croccanti antipasti o fagottini dolci dell’ultimo minuto. Si cuoce in pochissimo tempo, la spennelli con acqua per farla aderire, la riempi,  la chiudi e la inforni! La pasta fillo è molto utilizzata in Grecia e nella cucina araba, non ditemi che non conoscete la versione con frutta secca e miele?

Come usarla?

Facile, al posto della classica pasta sfoglia. Otterrete un risultato più croccante e più leggero. L’unica cosa è che va trattata con delicatezza. Può bucarsi facilmente, quindi sovrapponete più di un foglio se il vostro condimento è piuttosto pesante o sugoso. Una volta aperta la confezione si può conservare in frigo, a patto che sia sigillata bene se no si secca e non potrete più modellarla.

Ora vi passo questa speedy ricetta al salmone!  Divoratela!

Ingredienti per 4 persone: 2 fogli di pasta fillo, 200 gr di salmone affumicato, 100 gr di philadelphia light, pepe nero, prezzemolo se lo gradite per decorare.

Procedimento:

  1. Tagliate 6 rettangoli da ciascun foglio di pasta fillo e foderate dei comuni pirottini per cupcake. Infornate per 10 min. a 160° C o almeno finchè non li vedrete colorarsi appena.
  2. Nel frattempo tagliate a pezzetti il salmone affumicato e insieme al philadelphia frullate tutto con un mixer. Se la crema vi sembra troppo densa, quasi burrosa aggiungete 1 cucchiaio di acqua e mescolate così da renderla più morbida.
  3. Appena i vostri cestini saranno pronti lasciateli raffreddare qualche minuto e poi iniziate a farcirli.
  4. Riempite i cestini con la crema al salmone usando una sac-a-poche munita di una bocchetta piccola a stella.
  5. Decorate con rose di salmone in superficie, spolverate con pepe nero e lasciateli raffreddare in frigorifero. (max 1 ora)

 

Per le rose di salmone: tagliate striscette di salmone affumicato spesse un dito e arrotolate.

For English friends…

We speak of phyllo dough. You know that I can no longer do without it ?! I use it to prepare crunchy snacks or sweet dumplings last minute. It is baked in a very short time, the spennelli with water to make it stick, the fill, the close and Fire! The phyllo dough is very used in Greece and in Arabic cooking, do not tell me you do not know the version with dried fruit and honey? How to use it? Easy, instead of the classic puff pastry. You’ll get a crisper and lighter result. The only thing is that it should be treated gently. It can easily shoot up, then superimpose more than one sheet if your sauce is quite heavy and juicy. Once you open the box you can keep refrigerated, provided it is sealed well if not dry out and you can not shape it. Now I pass this speedy recipe for salmon! Divoratela!

Serves 4: 2 sheets of phyllo dough, 200 g smoked salmon, 100g of philadelphia light, black pepper, parsley if you like.

Method: Cut 6 rectangles from each sheet of phyllo dough and lined common for cupcake cups. Bake for 10 min. at 160 ° C or at least until you see them just colorarsi. Meanwhile chopped smoked salmon and philadelphia with the blend everything with a mixer. If the cream seems too dense, almost buttery, add 1 tablespoon of water and stir so as to make it softer. As your baskets are ready let cool a few minutes and then started to stuff them. Fill the baskets with salmon cream using a sac-a-few equipped with a small star nozzle. Decorated with salmon rose to the surface, sprinkle with black pepper and let cool in the refrigerator no longer than 1 hour, otherwise the phyllo dough will lose its crispiness. For salmon roses: Cut thick strips of smoked salmon finger and rolled.

 

Involtini di zucchine, zola e rucola

Gli antipasti sono i miei preferiti. Smorzano la fame, arrivano per primi e proprio per questo devono essere il top! Zucchine, zola e rucola sono un po’ come il do-re-mi, e poi si parte! Un bel bicchiere di rosso buono e l’allegria è già nell’aria. Questa è la prova che anche in cucina Less is More! Continua a leggere “Involtini di zucchine, zola e rucola”

Bouquet di rose al prosciutto

Oggi è stata una giornata particolarmente afosa e questo caldo milanese quando ci si mette ti sfianca! Appiccicca! All’ora di pranzo poi… Si salvi chi può. Ho pensato: “E chi accende i fornelli ora? MAI. Piuttosto mi do alla frutta!” E invece, l’idea è sempre dietro l’angolo che ti aspetta. Basta coglierla…e così nasce il mio bouquet!

Ingredienti x 2 persone: 125 gr di ricotta, un mazzetto di erba cipollina, 120 gr di prosciutto cotto, olio extra vergine di oliva q.b., 2 friselle integrali, sale q.b., basilico e qualche pomodoro per la decorazione;

Procedimento: 

  • Versate la ricotta in una ciotola e aggiungete l’erba cipollina lavata e tagliata a piccoli pezzi, amalgamate.
  • Farcite le fette di prosciutto con la ricotta aromatizzata.
  • Arrotolate le fette di prosciutto come fossero involtini.
  • Tagliate i vostri involtini in 3-4 parti uguali a seconda della dimensione del rotolo che otterrete; usando un ring da cucina disponeteli al suo interno in verticale tutti stretti e vicini.
  • Inumidite la frisella con acqua,olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale.
  • Adagiate il ring con i roll di prosciutto sulla frisa, sollevando con una paletta da cucina in modo da non perdere nessun pezzo.
  • Estrarre il ring a metà e con dei fili d’erba cipollina legare i roll di prosciutto farciti.
  • Condite con olio extra vergine d’oliva e basilico.

Buon antipasto a tutti!

For English friends…

When I came up with this idea was a day when I was feeling particularly tired and hot. You know the heat Milanese? Every man for himself. I thought: “Who lit the stove now? NEVER. Rather give me the fruit!” Instead, the idea is always around the corner waiting for you. Just seize it … and so was born my bouquet!

Ingredients for 2 persons: 125 g cheese, a bunch of chives, 120 grams of cooked ham, extra virgin olive oil q.s., 2 Full Friselle, salt q.s., basil and a few tomatoes for decoration;

Method: Pour the ricotta in a bowl and add the chives, washed and cut into small pieces, mix. Stuff the slices of ham with spiced cottage cheese. Roll up the slices of ham as if they were rolls. Cut your rolls into 3-4 equal parts depending on the size of the roll you will get; using a cooking ring arrange inside vertically all tight and neighbors. Moisten the frisella with water, extra virgin olive oil and a pinch of salt. Put the ring with roll of ham on frisa, raising with a kitchen spatula so as not to miss any piece. Pull the ring in half and with the chives to tie the grass roll stuffed ham. Season with extra virgin olive oil and basil.