Bouquet di rose al prosciutto

Oggi è stata una giornata particolarmente afosa e questo caldo milanese quando ci si mette ti sfianca! Appiccicca! All’ora di pranzo poi… Si salvi chi può. Ho pensato: “E chi accende i fornelli ora? MAI. Piuttosto mi do alla frutta!” E invece, l’idea è sempre dietro l’angolo che ti aspetta. Basta coglierla…e così nasce il mio bouquet!

Ingredienti x 2 persone: 125 gr di ricotta, un mazzetto di erba cipollina, 120 gr di prosciutto cotto, olio extra vergine di oliva q.b., 2 friselle integrali, sale q.b., basilico e qualche pomodoro per la decorazione;

Procedimento: 

  • Versate la ricotta in una ciotola e aggiungete l’erba cipollina lavata e tagliata a piccoli pezzi, amalgamate.
  • Farcite le fette di prosciutto con la ricotta aromatizzata.
  • Arrotolate le fette di prosciutto come fossero involtini.
  • Tagliate i vostri involtini in 3-4 parti uguali a seconda della dimensione del rotolo che otterrete; usando un ring da cucina disponeteli al suo interno in verticale tutti stretti e vicini.
  • Inumidite la frisella con acqua,olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale.
  • Adagiate il ring con i roll di prosciutto sulla frisa, sollevando con una paletta da cucina in modo da non perdere nessun pezzo.
  • Estrarre il ring a metà e con dei fili d’erba cipollina legare i roll di prosciutto farciti.
  • Condite con olio extra vergine d’oliva e basilico.

Buon antipasto a tutti!

For English friends…

When I came up with this idea was a day when I was feeling particularly tired and hot. You know the heat Milanese? Every man for himself. I thought: “Who lit the stove now? NEVER. Rather give me the fruit!” Instead, the idea is always around the corner waiting for you. Just seize it … and so was born my bouquet!

Ingredients for 2 persons: 125 g cheese, a bunch of chives, 120 grams of cooked ham, extra virgin olive oil q.s., 2 Full Friselle, salt q.s., basil and a few tomatoes for decoration;

Method: Pour the ricotta in a bowl and add the chives, washed and cut into small pieces, mix. Stuff the slices of ham with spiced cottage cheese. Roll up the slices of ham as if they were rolls. Cut your rolls into 3-4 equal parts depending on the size of the roll you will get; using a cooking ring arrange inside vertically all tight and neighbors. Moisten the frisella with water, extra virgin olive oil and a pinch of salt. Put the ring with roll of ham on frisa, raising with a kitchen spatula so as not to miss any piece. Pull the ring in half and with the chives to tie the grass roll stuffed ham. Season with extra virgin olive oil and basil.

Minicake polenta e funghi porcini

Antipasto al sapore d’autunno, veloce, saporito. Adatto anche ai più scettici del fungo perchè nasconderemo la sua consistenza un po’ scivolosa esaltando la croccantezza della polenta!

Cosa serve? Mini stampi in silicone o alluminio per muffin, uno schiacciapatate e un frullatore.

Ingredienti per 4 minicake: mezza busta di funghi porcini secchi, 2 patate per un peso circa di 400 gr. tot., 20 gr. parmigiano grattugiato, taleggio, pan grattato q.b., olio e.v.o., sale q.b., 4 cucchiai di farina di polenta istantanea.

Procedimento: polverizzate con un frullatore a lama i funghi secchi, in modo da renderli insospettabili. Fate bollire in poca acqua le patate senza buccia e tagliate a pezzetti. Appena pronte schiacciatele con lo schiacciapatate, aggiungete, parmigiano, sale e i funghi polverizzati. Usiamo l’acqua di cottura calda delle patate, unendola poco per volta all’impasto, facendo in modo di ottenere la consistenza di un purè. Aggiungete in ultimo la farina di polenta. Se vi sembra troppo secco aggiungete l’acqua di cottura delle patate. Dovrá essere denso al punto da non staccarsi dal cucchiaio o dalla forchetta con facilità. Imburrate gli stampi, riempiteli per metà e poi al centro mettete un pezzo di taleggio, ricoprite usando sempre la pasta di patate-polenta usata sul fondo. Spolverate di pan grattato, olio e.v.o e mettete in forno 10 minuti, alta temperatura solo per doratura. (250 °C-grill superiore).

Estraete dagli stampi e servite. La polenta manterrá la soliditá e la patata renderá le minicake morbide e da urlo di bontá!

Appunto: se i vostri ospiti sono adulti una minicake a persona non basta…il bis è necessario! Per i bimbi invece vedrete che successo!

For English friends…

Appetizer autumn flavor, fast and tasty. Suitable for even the most skeptical of the fungus because it will hide its texture a bit ‘slippery enhancing the crispness of polenta! What is needed? Mini silicone molds or aluminum muffin, a potato masher and a blender.

Serves 4 minicake: half bag of dried porcini mushrooms, 2 small potatoes, 20 grams of grated Parmesan cheese, taleggio cheese, breadcrumbs q.s., e.v.o. oil q.s. rooms, instant polenta flour 4 tablespoons.

Procedure: pulverized with a blender blade in the dried mushrooms, so as to make them unsuspected. Boil in a little water the potatoes peeled and cut into pieces. Just ready mash them with a potato masher, add, parmesan cheese, salt and the powdered mushrooms. We use the hot cooking water of potatoes, shortly uniting at a time to the mixture, being careful to consistency. Add in the last polenta flour, also this little by little. Calibrate the density of the compound with water and flour polenta. It will have to be dense enough to not become detached from the spoon or fork with facilitá. Butter the molds, fill them for half and then in the middle you put a piece of Taleggio cheese, cover, always using pasta-potato polenta used on the bottom. Sprinkle with bread crumbs, e.v.o oil and bake 10 minutes, high temperature only for browning. (250 -Grill higher degrees). Pull them out from the molds until they have a little ‘cooled, polenta will maintain the solidity and make potato soft minicake and of goodness scream.

Note: if your guests are adults minicake a person is not enough … you need an encore! For children however you will see that success!