Baby frullato cachi e avena – Baby shake persimmon and oats

La stagione autunnale di propone uno dei miei frutti preferiti: il cachi. E così non posso non farlo assaggiare ai miei bimbi. L’aspetto poco attraente e la polpa “liscia” del cachi non aiuta molto, soprattutto se pensiamo ai bambini. Così ne ho preso uno bello maturo, l’ho pelato e ne ho fatto un bel frullato arancione ricco di vitamine ed energizzante. Leggete qui le proprietà nutritive fondamentali.

Ingredienti: 1 cachi maturo da spelare, 1 cucchiaio di avena.

Scegliete un cachi maturo per evitare l’effetto “allappato” in bocca, pelatelo e mettetelo in un frullatore. Si formerà una crema densa senza aggiunta di altro (essendo molto calorico meglio non esagerare per uno spuntino) Se vi piace aggiungete un cereale per renderlo croccante, o qualche goccia di cioccolato se lo fate per voi!

For English Friends…

Baby shake persimmon and oats

The fall season offers one of my favorite fruits: persimmon. And so I propose him to my children. Its unattractive appearance and pulp “smooth” doesn’t help much, especially if you want to taste to the children. So I took a mature persimmon, I peeled it and I made a nice orange smoothie rich in vitamins and energizing. Read here the nutritional fundamentals.

Ingredients: 1 ripe persimmon stripping, 1 tablespoon of oatmeal. Choose a ripe persimmon to avoid a  bad taste in the mouth, remove skin and put it in a blender. It will form a thick cream without adding more (being very caloric best not to overdo for a snack) If you like, add a grain to make it crisp, or a few drops of chocolate if you do it for adults !

Pappa al cavolfiore con couscous – Jelly with cauliflower cous cous

La chiamerei “parmantier al cavolfiore”! Conoscete la ricetta classica? Una sera ho immaginato il suo gusto e avevo già l’acquolina in bocca. Anche le zuppe possono farmi quest’effetto! Così visto che non avevo la panna ma avevo un fantastico cavolfiore davanti agli occhi mi son detta…ora provo a farla così! Il primo ad assaggiarla è stato Matteo, il piccolo di casa: credo di averlo conquistato. Vi presento gli ingredienti e poi provate a rifarla ai vostri piccoli con il couscous.

Ingredienti: 3 patate di medio-grande dimensioni, 2 punte di cavolfiore bianco, 3 carote, 100 gr di parmigiano grattugiato, 1 dado vegetale, 300 ml di acqua, 1 porro, 30 gr di burro.

Procedimento: preparate in pentola a pressione le patate lesse, il cavolfiore e le carote utilizzando i 350 ml di acqua e il dado vegetale. A parte fate soffriggere gli anelli di porro. Con un mixer frullate tutto insieme: il brodo vegetale, le verdure lesse e i porri dorati. Aggiungete il burro e fatelo sciogliere, poi mescolate e servite con abbondante parmigiano e un po’ di olio e.v.o.

For English Friends…

Jelly with cauliflower cous cous

This is my “Parmantier cauliflower”! Do you know the classic recipe? One evening I imagined its taste and Ihad watering on the mouth. Even the soups can make me this effect! So, I don’t had the cooking cream but I had a fantastic cauliflower before my eyes and I said to myself: “now I try to make it so”! The first to taste it was Matthew, my youngest son: I think I won.

I present you the ingredients and then try to do it to your children with the couscous.

Ingredients: potatoes 3 medium-large size, 2 bits of white cauliflower, 3 carrots, 100 grams of grated Parmesan cheese, 1 vegetable stock cube, 300 ml of water, 1 leek, 30 grams butter.

Procedure: prepared in a pressure cooker boiled potatoes, cauliflower and carrots using 350 ml of water and vegetable stock cube. Apart fry the leek rings. With a mixer, blend it all together: the vegetable broth, boiled vegetables and leeks golden. Add the butter and let it melt, then stir and serve with parmesan and a little ‘extra virgin olive oil.

Pera, prugna e fette biscottate – Pear, plum and rusks

Se la frutta non basta perché è liquida, scivola dal cucchiaino e lui è troppo affamato…? Provate con delle semplici fette biscottate. Magari quelle che restano sempre alla fine del pacchetto. Quelle rotte che non sai mai come mangiare, perché nel caffelatte o nel the diventano spugne, con la marmellata delle piccole figurine…nessuno le vuole, restano lì da sole nel pacchetto, abbandonato in dispensa…beh fatene un frullato! E’ davvero una buona alternativa al biscotto.

Così preparate 1 pera, 1 prugna e 1 fetta biscottata, Sbucciatele e frullate tutto insieme e buona merenda.

For English friends..

If the fruit is not enough because it is liquid, it slips from the spoon and he is too hungry … ? Try with rusks. You can use pieces of rusks that are always at the end of the package and nobody choose because are too small for jam or to soack in a milk! Try it for you and for your kids, it’s a really good alternative to cookie .

So you only prepared 1 pear, plum and 1 1 rusk, Peel and blend everything together and good snack .

Baby snack banana, prugna e cereali soffiati tritati

Un baby snack originale e ricco di buona frutta e cereali. Io ho fatto una crema di banana e prugna, voi scegliete la vostra coppia!

La cosa che vi propongo di originale è di frullare i cereali da colazione che avete in casa facendoli diventare quasi polvere (controllate che non ci sia frutta secca potenzialmente allergizzante).

Ingredienti: 1 banana, 1 prugna matura senza buccia, una manciata di riso e farro soffiato al naturale.

Procedimento: polverizzate con un frullatore i cereali, poi aggiungete la frutta sbucciata. Fate ripartire il frullatore e il vostro baby snack è pronto.

For English Friends…

Baby snacks banana, plum and puffed cereal chopped

An original baby snack full of good fruit and cereals! I made a banana cream with plum, but you can choose your pair!

For doing something original and really good I advice to blend breakfast cereals (check that there are potentially allergenics dried fruits).

Ingredients: 1 banana, 1 peeled ripe plum, rice and spelled blown natural.

Procedure: pulverized with a blender grains, then add the peeled fruit. Restart the blender and your baby’s snack is ready!

Polpettine di melanzane

Non esistono delle polpette vegetariane più buone di quelle fatte con le melanzane. E se non le hai mai provate, cosa stai aspettando? Niente carne, quindi più leggere  e perfette per la stagione estiva, perché sono buonissime anche fredde. Prepara questi ingredienti.

Ingredienti: 2 melanzane, 1 uovo, una manciata di parmigiano grattugiato, una manciata di pecorino grattugiato, 1 manciata di pane grattugiato, sale q.b., olio extra vergine di oliva, 1 spicchio di aglio.

Procedimento:

  • Far cuocere le due melanzane in pentola a pressione mantenendo la buccia e con poca acqua sul fondo della pentola per almeno 20 minuti.
  • Lasciatele raffreddare e pelatele. Scolatele e utilizzando uno scolapasta schiacciate la polpa facendo fuoriuscire l’acqua in eccesso. La polpa dovrà dimostrarsi compatta.
  • Trasferire la polpa delle melanzane in un recipiente e aggiungere l’uovo, i formaggi polverizzati e lo spicchio d’aglio precedentemente tritato.
  • Aggiungere il pan grattato e un pizzico di sale.
  • Lavorare il composto e formare delle polpette; passarle dal pan grattato e posizionarle in una teglia forno, cospargerle di olio e infornare a 200° C fino a doratura. Giratele a metà cottura per far dorare ambi i lati.

Saranno croccanti, saporite e buone anche fredde.

For English friends..

Lunch by the pool or under the umbrella? Healthy and vegetarian idea. We leverage the time outdoors and playing to sample new tastes to our puppies. Here is a good alternative to the usual meatballs.

Ingredients: 2 eggplants, 1 egg, a handful of grated Parmesan cheese, a handful of grated pecorino cheese, 1 handful of breadcrumbs, salt q.s., extra virgin olive oil, 1 clove of garlic.

Cook the two eggplants in a pressure cooker keeping the skin and with a little water on the bottom of the pot for at least 20 minutes. Let cool and peel them. Drain and using a colander crushed pulp by draining the excess water. The pulp will prove compact. Transfer the flesh of the eggplant in a bowl and add egg, cheese and powdered clove minced garlic previously. Add the breadcrumbs and a pinch of salt. Work the mixture and form into balls; pass from crumbs and place pan in a baking dish, sprinkle with olive oil and bake at 200 °C until golden brown. Turn them halfway through cooking to brown both sides. They are crisp, tasty and also good cold.