Cous cous al salmone e mazzancolle

Curcuma, cous cous, pesce, verdure…e poi? Un bicchiere di vino bianco e un bel dopo cena. Ecco cosa vi propongo oggi. Cucinate per lui. Fatevi belle, più belle del solito, mettete della buona musica, guardatevi negli occhi e godetevi la cena. Non date nulla per scontato, siate irresistibili così come la curcuma che io adoro.

Ingredienti: 100 gr di cous cous, 2 zucchine, 2 peperoni di diverso colore, brodo vegetale q.b., olio evo q.b., 2 tranci di salmone, 250 gr di mazzancolle (surgelate vanno comunque bene), 1/2 cipolla, 1 cucchiaio di curcuma, 1 cucchiaino di zenzero, prezzemolo q.b., 1 cucchiaio di capperi.

Procedimento:

  • Preparate del brodo vegetale (acqua salata con patate, carote, sedano, cipolla) che userete per idratare il cous cous, oppure usate un brodo veg.  già pronto che si trova in qualsiasi supermercato.
  • Fate cuocere a vapore in 2 pentole diverse le mazzancolle e i tranci di salmone. Una volta cotti, puliteli privandoli di spine e parti non commestibili.
  • Intanto lavate, tagliate a cubetti le zucchine e i peperoni e fateli rosolare e poi stufare insieme alla cipolla. Aggiungete il sale e mescolate di tanto in tanto.
  • A metà cottura le verdure saranno appassite ma ancora croccanti, aggiungete i capperi e il pesce che avete precedentemente fatto cuocere e pulito. Fate insaporire lasciando a fuoco lento tutto insieme lì, nel tegame per qualche minuto.
  • Mettete il vino in freezer, se no addio!
  • Fate reidratare il cous cous seguendo le dosi riportate sulla scatola, o comunque per darvi un’idea per ogni bicchiere di cous cous ce ne va mezzo di brodo vegetale. Aggiungete a questo punto le spezie.
  • Sgranate i chicchi con una forchetta e attendete. Mescolate e attendete. Sentirete l’odore della curcuma raggiungere il vostro naso.
  • Aggiungete il resto degli ingredienti e mescolate. Servite decorando con qualche mazzancolla intera qui e là.
  • Ora è proprio da tenere in caldo e andate a prepararvi!

For English friends…

Turmeric, cous cous, fish, vegetables … and then? A glass of white wine and a nice after dinner. Here’s what I propose today. Cook for him. Make yourself beautiful, more beautiful than usual, you put good music, look into my eyes and enjoy dinner. Do not take anything for granted, they are irresistible as well as turmeric which I adore.

Ingredients: 100 grams of cous cous, 2 zucchini, 2 peppers of different colors, vegetable broth, extra virgin olive oil to taste, 2 salmon steaks, 250 grams of shrimp (frozen are fine though), 1/2 onion, 1 tablespoon turmeric 1 teaspoon ginger, parsley to taste, 1 tablespoon capers.

Method: Prepare the vegetable broth (salted water with potato, carrot, celery, onion) that you will use to moisturize the cous cous, or use one of them ready that is found in any supermarket. Steam cook in 2 different pots the prawns and the salmon steaks. Once cooked, clean them depriving them of thorns and inedible parts. Meanwhile, wash, diced zucchini and peppers and brown and then simmer with the onion. Add salt and stir occasionally. Halfway through cooking the vegetables have softened but still crisp, add the capers and the fish that you previously did cook and clean. Cook over low heat, leaving it all together there in the pan for a few minutes. Put the wine in the freezer, if not goodbye! Do rehydrate the couscous following the doses listed on the box, or at least to give you an idea for every glass of couscous there goes half of vegetable broth. At this point add the spices. Shell the beans with a fork and wait. Stir and wait. You feel the smell of turmeric reach your nose. Add the remaining ingredients and stir. Serve garnished with some prawn entire here and there. Now it is to keep it warm and go to prepare!

 

 

Cous cous saporito

Questa è una versione più saporita della classica con le verdure che trovate qui. Il gusto rimane sempre con la base al curry. Se non siete a dieta ma vegetariani ve la consiglio. Si crea nel piatto una vera caccia al tesoro. Come quando da piccolini si cercavano i wurstel nell’insalata di riso che abbondava di altro. Volete sapere cosa ci ho messo? Continuate a leggere e non fate finta di niente alla fine della ricetta, scrivete cosa ne pensate!

Ingredienti per 4 persone: 200 gr. di piselli precotti, 3 zucchine, 1 melanzana, 2 carote, 1/2 cipolla, 1 cucchiaio di curry, una manciata di capperi dissalati, una manciata di olive nere denocciolate, due cucchiai di pomodorini secchi, olio e.v.o., sale q.b., 1 bicchiere di cous cous da far rinvenire con brodo caldo. (se non sai come fare il couscous leggi qui).

Procedimento: lavate tutte le verdure. Pelate le carote e poi tagliate tutto a cubetti delle stesse dimensioni. Fatele cuocere con un fondo di acqua in una pentola antiaderente tenendo il coperchio. A metà cottura scoprite e lasciate che la cottura continui finchè i liquidi non saranno evaporati del tutto. Aggiungete un pizzico di sale. Nel frattempo preparate il cous cous, facendolo rinvenire con del brodo vegetale. Aggiungete un cucchiaio di curry, poi le verdure cotte, le olive tagliate a pezzetti, i pomodori secchi tagliati a pezzi o interi così come preferite. Mescolate e se vi sembra ancora un po’ secco aggiungete un po’ di olio evo. Servite tiepido, e buon appetito.

For English friends…

This is a more flavorful version of the classic with vegetables you find here. The taste remains with the base curry, but if you are on a diet and vegetarian I recommend it. You create your plate a true treasure hunt. Like when we are a children and we found in the rice’s salad frankfurter. You want to know what it took? Read on and you do not ignore it at the end of the recipe, write what you think!

Ingredients for 4 people: 200 gr. precooked peas, 3 zucchini, 1 eggplant, 2 carrots, 1/2 onion, 1 tablespoon of curry, a handful of capers, a handful of pitted black olives, two tablespoons of dried tomatoes, olive oil, salt to taste, 1 cup couscous to revive with hot broth. (If you do not know how to make couscous read here).

Procedure: Wash all vegetables. Peel the carrots and then cut everything into small cubes the same size. Cook them with a water fund in a non-stick pan with its cover. Halfway through cooking, discover and let continue cooking until the liquid will not be evaporated completely. Add a pinch of salt. Meanwhile, prepare the couscous, making it revived with the vegetable broth. Add a tablespoon of curry, then the cooked vegetables, chopped olives, dried tomatoes, cut into pieces or whole as well as favorite. Stir and if it seems a little ‘dry, add a little’ extra virgin olive oil. Serve warm, and enjoy your meal.

Cous Cous con besciamella di riso e broccoli

Se anche a voi capita di scoprire all’ultimo minuto che in frigorifero non c’è del formaggio fresco, come fate la pappa del/la bimbo/a?

Prima cosa non sentitevi in colpa può succedere e poi benvenute nel “club delle mamme tuttofare”!

Questa ricetta vuole darvi uno spunto per fare una pappa altrettanto nutriente con pochi ingredienti, improvvisati anche all’ultimo minuto. Mamme diciamolo tranquillamente non abbiamo sempre attivi i super poteri! E anche se per marito e figli è così, noi lo sappiamo…

Ingredienti: cous cous 1/2 bicchiere, 1/2 bicchiere di acqua calda, 2 punte di broccoli surgelati, un bicchiere di latte di riso, 2 cucchiai scarsi di farina, olio evo e parmigiano grattugiato.

Procedimento: preparate la besciamella sciogliendo la farina dentro il latte freddo e portate ad ebollizione, finchè si addensi. Lessate i broccoletti surgelati dentro un po’ di acqua che userete anche per far rinvenire il cous cous. Una volta che i broccoli saranno cotti, frullate insieme alla besciamella oppure schiacciate i broccoli con una forchetta e amalgamate. Intanto fate ammorbidire il cous cous e condite con la crema! Aggiungete olio e.v.o. e un po’ di parmigiano grattugiato a piacere.

For English friends..

What do you do If there isn’t fresh cheese for jelly’s kids in the fridge at last time? 

First things, no blame yourself all is possible and can happen, then you’re welcome in the mothers’ club do everythings!

This receip wants to give you a starting point to make a nutrition jelly with few ingredients, in a short and last time. Moms! We don’t have always on super powers!

Ingredients: couscous 1/2 cup, 1/2 cup of hot water, 2 bits of frozen broccoli, a glass of rice milk, 2 tablespoons of flour scarce, olive oil and Parmesan cheese.

Procedure: Prepare the sauce by dissolving the flour into cold milk and bring to boil. Boil frozen broccoli in a bit ‘of water that you will also use to find the cous cous. Once you thickened the sauce and cooked broccoli, blend it all together with a mixer or crushed choice broccoli with a fork. Meanwhile do soften the couscous and season with cream! Add oil e.v.o. and if you want also parmesan cheese.

Ripieno per…? Tana per i peperoni!

Con cosa farcite le verdure e le carni? Se ricercate un gusto deciso e saporito allora provate con questi ingredienti.

Ingredienti per farcire 2 peperoni di medie dimensioni: 100 gr di prosciutto crudo, 2 cucchiai di grana padano grattuggiato, 100 gr di ricotta fresca, 50 gr di cous cous precotto, 1 tazzina d’acqua calda.

Procedimento: lavate e tagliate a metà i peperoni, privandoli dei semi interni. Per una cottura più veloce in forno, scottateli in acqua bollente per pochi minuti. Tagliate a pezzetti il prosciutto crudo e con il grana grattugiato frullate fino a polverizzarli. Il risultato sarà un trito un po’ appiccicoso. Versate il tutto in una ciotola e aggiungiamo la ricotta e il cous cous reidratato con la tazzina d’acqua calda. Amalgamate fino a rendere omogeneo l’impasto.

Riempite i peperoni e infornate a 200 gradi fino a cottura completa del peperone (circa 20 minuti). Ed ecco fatto!

È un ripieno saporito e ideale per aggiungere sapore alle carni bianche, per farcire arrosti, ravioli, cannelloni..

Cous cous e spiedini fish&vegetables

Piatto unico, low cost e per tutti, proprio perchè non troppo da “sofisti”! Preparazione facile, non velocissima ma se avete un pò più di mezz’ora di tempo ce la potete fare! Magari vi aiutate cuocendo qualche ingrediente la sera prima o in pentola a pressione! Il must dei nostri giorni e per noi mamme è ottimizzare i tempi, ma non per questo dobbiamo sacrificare il gusto di mangiare bene.

Ingredienti: un filetto di salmone fresco 400 gr, 350 gr di mazzancolle fresche, 1 polpo congelato da 1 kg, 2 zucchine, mezzo peperone rosso, una fetta di zucca bella densa, alici sott’olio, capperi, 3 pomodorini maturi, olio e.v.o., cous cous di farro, vino bianco q.b.,pepe nero q.b.;

Procedimento: fate lessare il polpo congelato in pentola a pressione per almeno 15 min.; potete farlo anche la sera prima, lasciandolo nell’acqua di bollitura così resterá morbido. Tagliate a pezzetti anche la zucca e fatela saltare in padella con poco olio.

In un altro tegame iniziamo la preparazione del fondo per mazzancolle e cous cous. Rosolare i pomodorini con i filetti d’acciuga, un cucchiaino di capperi e olio e.v.o.; a metá cottura aggiungete le mazzancolle, intere senza togliere nè guscio nè testa, privandole però del “filo nero” e delle zampette. Sfumate con del vino bianco. Lasciate cuocere per poco, così da far evaporare il vino.

Intanto …tagliate a rondelle grosse zucchine e peperoni, fateli cuocere per 10-12 minuti a vapore con un po di sale. Private della pelle e tagliare a pezzi il salmone crudo.

A questo punto: le verdure sono tutte cotte. Pulite le mazzancolle eliminando teste e coda.

Via libera alla composizione degli spiedini!

Lasciate da parte un pò di salmone e delle verdure che serviranno per il cous cous. Disponete in una teglia, ungete con un po’ d’olio e.v.o e se li volete più croccanti potete cospargerli di pan grattato. Infornate ad alta temperatura con grill per doratura. (200gradi)

Intanto tagliate a pezzetti le verdure rimaste, il polpo cotto e aggiungeteli alla base di pomodorini dove avete fatto cuocere le mazzancolle. se le verdure sono ancora molto dense, Terminate la cottura aggiungendo un po di acqua di cottura del polpo. Spegnete il fuoco e poi versate il cous cous precotto che prenderá volume e sapore pian piano.

Le dosi per il cous cous sono sempre in rapporto all’acqua, 1 bicchiere d’acqua 1 bicchiere di cous cous. Meglio aggiungere il cous cous…quindi tenetevi un po’ sulle quantitá.

Condite con olio e pepe, servite tiepido insieme agli spiedini! E buon appetito!

Curry, curcuma e cumino

L’uso delle spezie nella nostra tradizione casalinga è sempre stato limitato. L’inesperienza e il non saper associare i gusti di terre lontane ha sfavorito la sperimentazione di nuovi sapori, almeno fino alla mia generazione. Il viaggio in Marocco ha sicuramente contribuito alla loro scoperta e così abbiamo inizato a dipingere i cibi di nuovi colori.

La curcuma, un elisir per la salute dalla presenza più viva nei colori che nel sapore. Perfetta per tutti i cibi in particolare per i risotti, per gli impasti come pane, focacce e pasta all’uovo. Da provare insieme allo zafferano oppure nei ripieni di carne per esaltarne il sapore, oppure aggiungetelo alla besciamella per le lasagne vegetariane e per le verdure gratinate. Assaggiate! Io ho giá l’acquolina in bocca!

Il curry ha un sapore dolciastro e poco deciso. Lo uso per le carni bianche (pollo, tacchino, coniglio, maiale) con cotture in umido o arrosto,al burro o con panna. Per dare più sapore alle verdure, senza coprirne il gusto naturale per i palati delicati e scettici. Provate nel minestrone in sostituzione al dado vegetale! Un classico col cous cous!

Il cumino più deciso, e ingombrante! Per chi sá apprezzare…stessa famiglia ma più forte anche come odore. Adatto per la cottura di carni agli agrumi, non userei per primi piatti classici ma per unire sapori. Buono con le patate al forno e cipolla. Nell’impanatura delle cotolette insieme ad aglio in polvere e prezzemolo.

Dove comprarle? Meglio nei negozi che vendono prodotti naturali, biologici. Scoprirete la differenza!