Le zeppole di San Giuseppe

“Mamma stasera mi sento triste e non c’è un perchè, potrei ritornare ad essere felice se mi metto a ballare oppure…. posso avere un dolce? Uno dei tuoi cremosi?

Mi basta anche il secondo posto. Mi basta sapere che troverai sempre il modo di vedere le cose con il sorriso e di essere felice. E se un dolce possa essere complice in questo, lo sostengo da sempre e tu a soli sette anni, femmina bellissima lo sai già!

Continua a leggere “Le zeppole di San Giuseppe”

Crema pasticcera ai pistacchi

…Qui si fermano le anime che come me non sanno resistere ai dolci. Il mio sarà il girone dei golosi! Sicuro! Ma come si può rinunciare ad una crema così buona e facile da preparare? Una follia ai Pistacchi e non certo l’ultima, perfetta per farcire qualsiasi dolce….Provatela!

Ingredienti: 2 tuorli, 500 ml di latte, 50 gr di farina, 120 gr di zucchero, 4 cucchiaini di pasta di pistacchio già pronta, qualche goccia di aroma di vaniglia.

Procedimento: in un pentolino versate farina, zucchero, tuorli e una parte del latte e mixate con una frusta finché gli ingredienti si saranno dissolti nel latte. Aggiungete il latte rimanente e la pasta di pistacchio, portate ad ebollizione. Amalgamate e aspettate che si addensi. Lasciate raffreddare con un foglio di pellicola per alimenti che copra la superficie.

Se la volete più liquida una volta raffreddata potrete aggiungere 2 cucchiai di panna fresca montata zuccherata. In questo modo otterrete una crema ideale per brioches, bomboloni e bignè.

20161109_201243

For English friends…

Here lie the souls like me who can not resist sweets. The mine will be group of greedy! Sure! But how can you give up a cream so good and easy to prepare? Perfect to stuff any sweet. Madness with Pistachios and is certainly not the last … Try it!

Ingredients: 2 egg yolks, 500 ml milk, 50 grams of flour, 120 grams of sugar, 4 teaspoons pistachio paste ready, a few drops of vanilla flavoring.

Method: In a saucepan pour the flour, sugar, egg yolks and some milk and mix with a whisk until the ingredients are dissolved in milk. Add the remaining milk and pistachio paste, bring to a boil. Mix and wait until it thickens. Let cool with a sheet of film for foods that covers the surface.

If you want more liquid when cooled you can add 2 tablespoons fresh sweetened whipped cream. This way you will get a perfect cream croissants, donuts and cream puffs.

Crema pasticcera al caffè

Il caffè è un occasione, un momento per se stessi o la scusa per stare insieme; è nero e profondo. Ti scuote, ti ricarica e ti sveglia la mattina o dopo un pranzo assassino. Quanti meriti e quanti altri ce ne sarebbero da scrivere. Ecco perché la crema pasticcera al caffè è un binomio sicuro: carattere e dolcezza. Perfetta per farcire i bignè.

Ingredienti: 15 gr di caffè solubile forte, 2 tuorli, 500 ml di latte, 50 gr di farina, 130 gr di zucchero, una bustina di vanillina;

Procedimento:

  • In un pentolino versate la farina, lo zucchero, la bustina di vanillina e i tuorli.
  • Fate sciogliere il caffè solubile nel latte e poi aggiungetene una parte nel pentolino.
  • Mixate il tutto con una frusta, anche a mano.
  • Ponete sul fuoco a fiamma moderata e attendete che si addensi.

 

For english friends…

The coffee is an opportunity, a moment for yourself or the excuse to be together; It is black and deep. Shakes you, you recharge and you wake up in the morning or after a murderess lunch. How many merits and how many more there would have to be written. That’s why the custard coffee is a safe combination: character and sweetness. Perfect filling for cream puffs.

Ingredients: 15 grams of strong instant coffee, 2 egg yolks, 500 ml milk, 50 grams of flour, 130 grams of sugar, a teaspoon of vanilla extract;

Method:

  • In a saucepan pour the flour, sugar, teaspoon of vanilla extract and egg yolks.
  • Dissolve instant coffee in the milk, and then add a part in the saucepan.
  • The mixed with a whisk, also by hand.
  • Place over moderate heat and wait until it thickens.

 

Pan brioche alla crema e mele

Ho molti ricordi di quando ero piccola e tanti legati al momento della merenda. Questo la dice tutta su di me! Una delle mie preferite era quella brioche a forma di rosa arricchita da crema pasticcera e uvetta. Mamma non diceva mai di no quando le chiedevo quella. Andare da “Marcella” e scegliere la merenda era un momento speciale. A distanza di anni ancora ricordo quel sapore e ho cercato di riviverlo facendolo con le mie mani.

Ingredienti: 550 gr di farina tipo 0, 250 ml di latte intero, 1 bustina di lievito Mastro fornaio Paneangeli, 1 cucchiaio di olio e.v.o., 100 gr di zucchero, 1 uovo, crema pasticcera secondo ricetta che trovate qui, 3 mele renette.

Procedimento:

  • Fate sciogliere il lievito nel latte riscaldato e poi aggiungere in ordine, la farina, lo zucchero e l’uovo.
  • Impastare energicamente per circa 15 minuti finché non risulterà uniforme.
  • Poi aggiungere l’olio per rendere l’impasto più elastico.
  • Lasciare lievitare al riparo da correnti d’aria e coperto con la pellicola per almeno 3 ore, trascorse le quali troverete il composto raddoppiato di volume.
  • Preparate nel frattempo la crema pasticcera così come da ricetta che trovate qui.
  • Pelate e tagliate le mele a fettine sottili.
  • Preparate dei serpenti di pasta il più sottili possibili e iniziate a formare un’aspirale partendo dal centro della teglia. Mentre arrotolate inserite le fette di mela. e continuate a seguire la forma circolare.
  • Aggiungete la crema pasticcera in ogni spazio e anche sopra l’impasto e le mele.
  • Preparate il tutto dentro una teglia foderata con carta forno. Aggiungete anche l’uvetta precedentemente reidratata con acqua.
  • Appena avrete terminato lasciate a riposo per 1 ora ancora.
  • Bagnate la superficie con del latte e zucchero a velo.
  • Infornate a 180-200 °C per 35-40 minuti.

For English Friends…

I have many memories of when I was little and so many tied at snack time. This says it all about me! One of my favorite was the brioche-shaped pink embellished with custard and raisins. Mom never said no when I asked her that. Go “Marcella” and choose the snack was a special moment. Years later, yet still I remember that taste and tried to relive it doing it with my hands.

Ingredients: 550 grams of type 0 flour, 250 ml of whole milk, 1 tablespoon baking baker Paneangeli Mastro, e.v.o. 1 tablespoon oil, 100 grams of sugar, 1 egg, custard according to the recipe you find here, 3 pippin apples.

Method: Dissolve the yeast in warmed milk and then adding in order, the flour, the sugar and the egg. Knead energetically for about 15 minutes until it will be uniform. Then add the oil to make the dough more elastic. Let rise away from drafts and covered with plastic wrap for at least three hours, after which you will find the mixture has doubled in volume. Prepared in the meantime the custard as well as the recipe you find here. Peel and cut apples into thin slices. Prepare the dough snakes as possible and begin to form thin un’aspirale from the center of the pan. While rolled enter the apple slices. and continue to follow the circular shape. Add the custard in each space and also above the dough and apples. Prepare everything in a pan lined with parchment paper. Also add the raisins previously rehydrated with water. As soon as you have finished you allowed to stand for 1 hour more. Wet the surface with milk and powdered sugar. Bake at 180-200 ° C for 35-40 minutes.

Torta cremosa all’ananas – Creamy cake with pineapple

Una torta golosa che al primo taglio lascerà trasparire il suo cuore morbido di frutta e crema pasticcera. Se impazzite per le torte con le creme allora questa fa al caso vostro!

Ingredienti per la base 1 della torta: vedi qui e raddoppia le dosi.

Ingredienti per la base 2 (parte superiore): 80 gr di maizena e 20 gr di farina tipo 0, 80 gr di zucchero, 2 uova, 35 gr di olio di semi, 1 tazzina di latte in cui sciogliere 1 bustina di lievito per dolci.

Ingredienti per la crema pasticcera: vedi ricetta qui. Inoltre per la farcitura sarà necessaria anche 1 confezione di ananas in sciroppo da 500 gr circa.

Procedimento:

  1. Preparate la base 1 seguendo le indicazioni; (frolla)
  2. Preparate la crema pasticcera;
  3. In ultimo preparate la base 2 che è un impasto morbido per la parte superiore della torta.
  4. Imburrate una tortiera a cerniera di circa 25 cm, stendete la frolla, bucherellatela con una forchetta sul fondo e definite dei bordi laterali alti. Adagiate i pezzi d’ananas, poi la crema pasticcera e poi ancora ananas.
  5. Per la base 2, a parte in una ciotola diversa, mescolate in ordine, le uova, lo zucchero, la maizena e la farina setacciata. (Utilizzate uno sbattitore elettrico per ottenere più velocemente una consistenza omogenea e spumosa).
  6. Aggiungete l’olio di semi e la bustina di lievito sciolta nel latte.
  7. Coprite con della carta alluminio la torta e infornate a 180 °C per almeno 50 minuti, ripiano basso.
  8. Al termine dei 50 minuti togliete la carta alluminio e lasciate che si completi la cottura superficiale per altri 10 minuti.

For English friends..

Creamy cake with pineapple

This is a delicious cake that will win you over with its soft heart. If you’re crazy for cakes with custard and fruit this is perfect for you!

Ingredients for cake base: see here and doubles doses.

Ingredients for custard: see recipe here. In addition to the filling you need 1 box of pineapple in syrup (500 gr).

Ingredients for cake top: 80 g cornstarch and 20 grams of flour type Manitoba, 80 g sugar, 2 eggs, 35 grams of vegetable oil, 1 cup of milk in which dissolve 1 teaspoon of baking powder.

Procedure: follow the order of the ingredients to start a cake. Matches from the base, then the cream and finally the soft dough. Butter a baking tin of about 25 cm and roll out the pastry. Make holes with a fork on the bottom and define edges. Put the pieces of pineapple, then the custard and again pineapple. Prepare the dough for the top mixing in order, eggs, sugar, cornstarch and flour. Use an electric mixer to get faster a homogeneous consistency and foamy. Add baking powder dissolved in a warm milk and than vegetable oil. Cover the cake and bake at 180 degrees for at least 50 minutes, middle shelf.

Crostata con crema pasticcera e mele

Siete indecisi e volete una frolla ma anche una torta un po’ più cremosa? Allora questa potrebbe essere una soluzione!

Preparate la pasta frolla seguendo queste dosi: cliccate qui.

Ingredienti per la crema: 2 limoni, 2 tuorli, 500 ml di latte, 50 gr di farina, 100 gr di zucchero una bustina di vanillina.

Procedimento per la crema: in un pentolino versate farina, zucchero, vanillina, tuorli e una parte del latte e amalgamate con un frullatore a fruste. In un altro pentolino intanto fate scaldare il latte con la scorza dei limoni, in parte grattugiata e in parte intera. Portate ad ebollizione e poi togliete la scorza intera. Lasciate raffreddare e poi unite latte tiepido aromatizzato al limone e base per la crema in un unico pentolino. Rimettete sul fuoco e mescolate fino a che non si addensi.

Una volta  pronta la frolla e la crema ci siamo! Tocca alle mele. Ne bastano due piccole. Pelatele e tagliatele a fettine sottile.

Componete la crostata disponendo frolla alla base, la crema e poi sopra le mele. Decorate con striscette di frolla. Infornate per 40 minuti a 180 gradi.

Appunto: trascorsi 20-25 minuti copritela con un foglio di carta stagnola così da mantenere un po’ di umiditá delle mele.