Muffin caffè, cioccolato e amaretti

Nulla si può dire. I muffin a colazione sono davvero una bella sorpresa. Questi sono proprio da lunedì se vogliamo. Perché dopo il fine settimana serve la grinta per iniziarne una nuova. Ecco che allora senza burro, ma con caffè e cioccolato possiamo farlo!

Ingredienti: 1 tazzina di caffè, 40 gr di cacao amaro, 80 gr di amido di mais, 80 gr di farina 00, 150 gr di zucchero, 1 bustina di lievito per dolci Paneangeli, 50 gr di amaretti da sbriciolare, 2 uova, 1 tazzina di olio di semi.

Procedimento: sbattete le uova con lo zucchero e appena si saranno ben amalgamati aggiungete pian piano la farina setacciata, l’amido, il cacao amaro, gli amaretti sbriciolati e il lievito. Mescolate con una frusta poi aggiungete l’olio di semi e il caffè come ultimo ingredienti. Riempite gli stampi per metà e infornate a 180° C per 25-30 minuti.

For English friends..

Nothing can be said. The breakfast with muffins are really nice surprise. These are just from Monday if we want. Because after the weekend serves determination to start a new . So then without butter, but with coffee and chocolate we can do it! Also you can give to older children because you will see coffee there is very little.

Ingredients : 1 cup of coffee , 40 grams of cocoa , 80 g of corn starch , 80 grams of 00 flour , 150 grams of sugar, 1 teaspoon baking powder paneangeli, 50 gr of macaroons from crumbling, 2 eggs , 1 cup of vegetable oil .

Method : Beat the eggs with the sugar and as soon as you are well blended slowly add the sifted flour , starch , cocoa powder , crushed amaretti biscuits and yeast . Mix and add the vegetable oil and the coffee as the last ingredient . Fill the molds half and bake at 180 ° C for 25 minutes .

 

Crema mascarpone e fragole

A dirla così ci si sente già appesantiti. Ma visto che nella vita sono un’ottimista ci tengo a precisare che un solo dolcetto ne contiene al massimo un cucchiaio!

Facciamo la lista degli ingredienti e prepariamo i nostri cestini di fragole.

Ingredienti per 9 cestini: 100 gr. di mascarpone, 80 gr. di fragole, 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato, 1/2 bicchiere con una soluzione di acqua e zucchero (1 cucchiaio), 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta.

Materiale occorrente: stampi quadrati in silicone, pennello da cucina.

Procedimento: 

  • Lavata e private le fragole del picciolo.
  • Frullatele insieme allo zucchero in polvere vanigliato.
  • Aggiungete poi il mascarpone e fate ripartire il frullatore finché otterrete una crema densa.
  • Ritagliate dal rotolo di pasta sfoglia 9 rettangoli che andranno posti dentro gli stampi in silicone, quindi calcolate bene le misure in modo che ci sia un minimo di bordo laterale. (bucherellate il fondo).
  • Spennellate la superficie della pasta sfoglia con la soluzione di acqua e zucchero, spolverate con zucchero a velo vanigliato Panenageli.
  • Infornate a 200 ° C per circa 20-25 minuti o finchè non li vedrete cotti e dorati.
  • Lasciateli raffreddare e farciteli con la crema al mascarpone e fragole.
  • Decorate con fragole fresche e zucchero a velo.

For English friends..

To say it so it feels already burdened. But since I’m an optimist in the view I want to clarify that only one trick it contains at most a spoon! Let the list of ingredients and prepare our baskets of strawberries.

Ingredients for 9 baskets: 100 gr. mascarpone, 80 gr. of strawberries, 2 tablespoons powdered vanilla sugar, 1/2 glass with a sugar water solution (1 tablespoon), 1 roll of puff pastry ready. Materials required: square silicone molds, pastry brush.

Method: Wash strawberries and private petiole. Whisk together the powdered sugar vanilla. Then add the mascarpone and restart the blender until you get a thick cream. Cut from pasta dough roll 9 rectangles that will go places in silicone molds, then calculated good measures so that there is a minimum of side edge. (Prick the bottom). Brush the surface of the pastry with water and sugar solution, sprinkle with vanilla icing sugar Panenageli. Bake at 200 ° C for about 20-25 minutes or until you see them cooked and golden. Let cool and fill them with mascarpone cream and strawberries. Decorated with fresh strawberries and powdered sugar.

Charlotte alle fragole

Non sò voi ma lo scorso anno al sole mi ci ero proprio abituata. Quest’inverno sembra infinito e il “grigiume” Milanese mi sta già stretto. Il mio desiderio di primavera, d’estate e di giornate più miti e soleggiate fa fatica a rimanere celato. Così mi sono lasciata convincere dal primo vassoio di fragole esposto nel banco dei freschi. E mi sono data alla cromoterapia rosa! Non ne ho fatto una macedonia, ma una buonissima mousse per la mia torta charlotte. Un’idea fresca per lasciarsi le creme tipiche invernali alle spalle. Ecco come l’ho preparata.

Ingredienti per farcire una torta da 18-20 cm di diametro: 

  • 250 ml di panna fresca
  • 200 gr. di fragole fresche
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 1 foglio di gelatina per dolci

Per il pan di spagna ho usato la mia ricetta base che trovate qui riducendo le dosi (2 uova) e aggiungendo del colorante alimentare rosso, altrimenti così come prevede la ricetta standard della Charlotte potete fare tutto con i savoiardi.

Procedimento:

  • Mettete a bagno in poca acqua il foglio di gelatina per almeno 10 minuti.
  • Lavate, pulite le fragole e frullatele insieme allo zucchero a velo fino ad ottenerne una crema omogenea.
  • Fate sciogliere in un pentolino il foglio di gelatina ammorbidito e versate il liquido ottenuto dentro lo sciroppo di fragole.
  • A parte montate la panna.
  • Successivamente aggiungetevi la crema di fragole e amalgamate senza farla smontare.
  • Lasciate raffreddare in frigorifero per almeno un ora e poi farcite la torta.
  • Lasciate riposare la torta per altre due ore dalla farcitura e servite decorando con frutta fresca e panna aromatizzata a piacere.

 

For English friends…

I do not know if you too are tired of winter and the dark colors. I desire spring, summer and warmer, sunny days. So I was persuaded by the first tray of strawberries exposed in the fresh counter. And I have given to pink color therapy! I havn’t done a fruit salad, but a delicious mousse cake. A fresh idea to leave the winter behind typical creams. Here’s how I prepared.

Ingredients for stuffing a 18-20 cm diameter cake: 250 ml of fresh cream 200 gr. of fresh strawberries 100 gr. icing sugar 1 sheet of gelatin cake For the sponge cake I used my basic recipe you find here by reducing the doses (2 eggs) and adding red food coloring.

Method: Soak in a little water the gelatin sheet for 10 minutes. Washed, trimmed strawberries and whisk together with the icing sugar until you obtain a smooth cream. Melt in a saucepan the softened gelatin sheet and pour the liquid obtained in strawberry syrup. Whip the cream. Then add you the cream of strawberries and mix without making her dismount. Let cool in the refrigerator for at least an hour and then topped the cake. Let the cake stand for another two hours after filling and serve decorated with fresh fruit and whipped cream flavored to taste.

 

 

 

Ginger bread

Ecco è lei! Ve la presento: si chiama Ginger e adora la cannella e lo zenzero, tanto da usarli come profumo. La potrete regalare e incartare come una decorazione per l’albero di Natale ma sarà più felice se vorrete darle un’assaggiatina!

Ingredienti per 6 biscotti:  200 gr di farina 00, 50 gr di zucchero, 50 gr di miele, 70 gr di burro, 1 cucchiaino di zenzero, 1 cucchiaino di cannella, 1 uovo, un pizzico di bicarbonato;

Procedimento:

  1. Versare in una ciotola lo zucchero e il burro ammorbidito, poi lavorarli insieme con una forchetta;
  2. Aggiungere il miele e continuare ad amalgamare;
  3. Aggiungere le spezie, la farina, il bicarbonato e l’uovo poco per volta e iniziate ad impastare a mano.
  4. Appena il composto inizierà a diventare un tutt’uno avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora;
  5. Trascorsa l’ora tagliate il panetto di pasta a fette e con delle formine apposite tagliate i vostri biscotti.
  6. Infornate a 200° C per 15 minuti.

Per le decorazioni è meglio usare la ghiaccia reale, che va preparata solo con albume montato a neve e zucchero a velo. Poi colorata con del colorante alimentare a piacere.

Dosi per la ghiaccia reale: 70 gr. di zucchero a velo, 10 gr. di albume montato a neve (che dovrebbe corrispondere a 1/2 di un albume);

For English friends…

This is her! I present you: it’s called Ginger and loves the cinnamon and ginger. She lo so much that use them together like a perfume. It’s a Christmas tree decoration but it’s happier if you will give her a taste!

Ingredients for 6 biscuits: 200 grams of flour 00, 50 g sugar, 50 grams of honey, 70 grr butter, 1 teaspoon ginger, 1 teaspoon cinnamon, 1 egg, a pinch of baking soda;

Method: pour into a bowl the sugar and softened butter, then process them together with a fork; Add the honey and continue to mix; Add spices, flour, baking soda and the egg gradually and started to knead by hand. As soon as the mixture begins to become one wrap it in a sheet of plastic wrap and let rest in the refrigerator for at least 1 hour; Spent time cut the loaf of dough into slices and with the molds appropriate cut your cookies. Bake at 200 ° C for 15 minutes.

For decorations it is best to use the royal icing, which is made with only egg whites and powdered sugar. Then colored with food coloring as desired. Doses for the royal icing: 70 gr. of powdered sugar, 10 gr. of egg whites (which should correspond to 1/2 of an egg white);

 

 

Pasticciotti al limoncello

A grande richiesta ecco la ricetta facile e veloce per un dessert da grandi intenditori. Basteranno pochi ingredienti per allietare il vostro fine pasto.

Ingredienti: limoncello, 150 gr di cioccolato fondente, pan di spagna.

Procedimento: preparate un buon pan di spagna di piccole dimensioni (dosi da 2 uova) usando la mia ricetta che trovate qui (riproporzionando le dosi);  in un recipiente sbriciolatelo e inumiditelo con il limoncello. Impastate a mano fino ad ottenere un composto modellabile. Su un foglio di carta forno formate tante biglie della dimensione che preferite (meglio se rispettate la misura dei pirottini che utilizzerete per servirli). Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagno maria o in un microonde con un po di acqua. Aiutandovi con un cucchiaino mescolate finché il cioccolato sarà ridotto ad una crema. Dopodiché coprite a cascata i vostri dolcetti con l’aiuto di un cucchiaio. Riponeteli in frigorigero per almeno 30 minuti e serviteli freddi.

For English friends…

Considering  the great demand, i’m here to write for you the quick and easy recipe for a dessert by connoisseurs. You need just a few ingredients to brighten up your end of the meal.

Ingredients: limoncello, 150 grams of dark chocolate, sponge cake.

Procedure: prepare a good sponge cake small (doses of 2 eggs) using my recipe here; crumble it into a bowl and moisten with limoncello. Knead by hand until mixture is moldable. On a sheet of parchment paper formed many balls the size of your choice (preferably respected measure of cups you use to serve them). Melt the chocolate in a double boiler or in a microwave with a little water. Using a spoon stir until the chocolate will be reduced to a cream. Then cover cascading your sweets with the help of a spoon. Put them in refrigerated conditions for at least 30 minutes and serve cold.

 

 

Plumcake pere e cioccolato – plum pear and chocolate

Il classico della pasticceria, la coppia che piace ai grandi e ai piccini: il dolce del cioccolato e la cremositá della pera in un solo cucchiaino. Irrinunciabile a colazione insieme ad una tazza di the, può diventare una buona occasione di merenda tra amici. E se non avete timore di finire nel girone dei golosi completate il piatto aggiungendo della buona crema alla vaniglia!

Ingredienti: 2 uova, 100 gr di farina, 30 gr di burro, 90 gr di zucchero, 2 pere piccole e mature, 1 cucchiaio di cacao amaro, 1 bustina di lievito paneangeli, una tazzina di latte.

Procedimento: mescolate le uova con la farina, lo zucchero e il burro fuso. Aggiungete il latte caldo, il cacao in polvere e il lievito per dolci. Amalgamate fino ad ottenere un composto uniforme. Pelate le pere, tagliatele a fettine sottili e spolveratele di zucchero. Preparate una terrina da plumcake e ricopritela con della carta forno. Versate l’impasto, aggiungete le pere tagliate e zuccherate. Infornate per 30-35 minuti a 180 gradi.

For english friends..

One of the classic pastry food, the pair that appeals not only children, also adults love it. A sweet chocolate taste and creaminess pear in a one teaspoon. Indispensable for breakfast along with a cup of tea, it can become a good opportunity to snack between friends. If you havn’t fear of ending up in the group of greedy complete recipe with good vanilla cream!

Ingredients : 2 eggs, 100 gr of flour, 30 gr butter, 90 gr sugar, 2 small ripe pears, 1 tablespoon cocoa, 1 tablespoon baking paneangeli, a cup of milk .

Procedure: mix the eggs with the flour, sugar and melted butter. Add the hot milk, cocoa powder and baking powder. Stir until the mixture is uniform. Peel and cut into a thin slices; sprinkle it with sugar. Prepare a bowl loaf pan and cover with greaseproof paper. Pour the mixture and add the pears sugary.

Bake for 30-35 minutes at 180 degrees.

Panna cotta alla soya e caffè – Soya and coffee panna cotta

Il fine pasto ideale se siete amanti del caffè e volete qualcosa di fresco per concludere il pranzo. Si prepara in pochissimo tempo e con pochissimi ingredienti. Va bene per tutti, anche per chi deve seguire diete particolari, senza uova, senza i grassi del latte vaccino.

Ingredienti: 200 ml di panna da montare al latte di soia, 2 cucchiaini di zucchero di canna, 1 foglio di gelatina per dolci di circa 8 gr, 1 cucchiaio di caffé solubile, polvere di cacao amaro q.b.;

Se volete potete sostituire la gelatina in foglie con 1 cucchiaino di agar agar (circa 4 g), da sciogliere in un po’ di latte.

Procedimento:

  1. Mettete in ammollo per qualche minuto la gelatina.
  2. Appena si è ammorbidito strizzatelo e fatelo sciogliere a fuoco lento in un pentolino con la panna, lo zucchero e il caffè.
  3. Appena sarà tutto liquido, versate in piccoli bicchierini e riponete in frigorifero per 1-2 ore.
  4. Prima di servire spolverate con cacao amaro.

 

For English Friends…

The last course ideal, perfect for lovers of coffee and who want something fresh to finish lunch. It’s fast to prepare and with few ingredients. I think that i write recipe in to much more time …this is good for everyone, even for vegan and who must follow special diets, no eggs, no milk fat cow.

Ingredients: 200 ml of whipping cream to soy milk, 2 teaspoons sugar, 1 sheet of gelatin for desserts, two cups of coffee, unsweetened cocoa powder.

Procedure: soak in a water the gelatin sheet for 15 minutest. Just it’s soft squeeze and melt over heat in a saucepan with the cream, sugar and coffee until becames liquid. Poured into small cups and refrigerate for 1-2 hours. Sprinkle with cocoa powder and serve.

Muffin glassati al cioccolato

Volete dare voce ai vostri dolci, glassateli e anche il muffin più semplice diventerá goloso! Questa è una ricetta per 5 muffin con gocce di cioccolato e glassa, adatto per la merenda, la colazione ma anche come dessert fine pasto! Se aggiungete una pallina di gelato alla crema il piatto sará completo!

Ingredienti: 2 uova, 100 gr di farina, 90 gr di zucchero, 30 gr di burro, 1 tazzina di acqua o panna fresca, 10 gr di lievito x dolci vanigliato, 2 cucchiai di gocce di cioccolato, 30 gr di cioccolato fondente e acqua q.b. per la glassa.

Procedimento: unite uova, zucchero e farina in un recipiente e amalgamate fino ad ottenere un composto uniforme. Poi aggiungete il burro fuso, il lievito sciolto nel latte tiepido e le gocce di cioccolato. Mescolate e preparate i pirottini. Riempiteli a metà e infornate a 180 gradi per circa 25 minuti.

Per la glassa: sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e aggiungete la panna poco alla volta fino ad ottenere una crema densa e lucida. Versatela sui muffin gustandovi la cascata di cioccolato! Spolverate con polvere di cocco o nocciole e pistacchi tritati!

For English friends…

You want to give voice to your cakes, glaze them and also the easiest become greedy muffins! This is a recipe for 5 muffins with chocolate chips and frosting, suitable for a snack, breakfast but also as a dessert after a meal! If you add a scoop of vanilla ice cream will complete the dish!

Ingredients: 2 eggs, 100 grams of flour, 90 g sugar, 30 g butter, 1 cup of water or fresh cream, 10 gr of yeast x sweet vanilla, 2 tablespoons chocolate chips, 30 grams of dark chocolate and water qb for the icing.

Procedure: combined eggs, sugar and flour in a vessel and mix until obtaining a uniform mixture. Then add the melted butter, the yeast dissolved in warm milk and chocolate chips. Mix and prepare the cups. Fill them in half and bake at 180 degrees for about 25 minutes. For the frosting: Melt the chocolate in a double boiler or in the microwave and add the cream a little at a time until you have a thick and creamy. Pour it on muffins savoring the chocolate waterfall! Sprinkle with coconut powder or chopped hazelnuts and pistachios!

Plumecake cocco e cioccolato

Bambini è pronta la merenda! Ma forse appena l’avrete sfornato non ci sará nemmeno bisogno di dirlo, perchè il profumo sará così notevole da riempire tutta la casa.

Ingredienti: 3 uova, 125 gr di farina 00, 125 gr di amido di mais, 50 gr di burro, 1 bustina di vanillina paneangeli, 200 gr di zucchero, 2 cucchiai di cacao amaro in polvere, 4 cucchiai di cocco in polvere, 1 bustina di lievito per dolci paneangeli, 1 vasetto di yogurt magro bianco o al cocco, 1 tazzina di latte tiepido.

Procedimento: montate i tuorli con lo zucchero in un recipiente. In un altro i bianchi con un pizzico di sale. Ai tuorli aggiungete la farina e l’amido setacciati, il lievito sciolto in una tazzina di latte, il burro fuso e lo yogurt. Amalgamate bene fino ad avere un composto uniforme. In ultimo aggiungete i bianchi montati a neve senza smontarli, seguendo un movimento che va dall’alto verso il basso. Dividete il tutto in due parti per creare l’effetto bicolore. Nella parte chiara aggiungete il cocco in scaglie e nell’altra il cacao amaro. Imburrate e infarinate lo stampo da plumecake e versate a piacere il sapore che preferite per prima.

Infornate a 180° C per 50 minuti. Servite con l’aggiunta di zucchero a velo.

For English friends…

Children are ready to snack! But perhaps as soon as you have not baked there will not even need to say it, because the scent will fall so much to fill the whole house.

Ingredients: 3 eggs, 125 grams of flour 00, 125 g of corn starch, 50 g butter, 1 teaspoon of vanilla extract paneangeli, 200 g sugar, 2 tablespoons unsweetened cocoa powder, 4 tablespoons of powdered coconut, 1 of baking powder paneangeli, 1 white jar of yogurt or coconut, 1 cup of warm milk.

Procedure: whip the egg yolks with the sugar in a bowl. In another whites with a pinch of salt. Add the flour to the yolks and the sifted starch, yeast dissolved in a cup of milk, melted butter and yogurt. Mix well until you have a smooth mixture. Finally add the whites beaten stiff with no disassembly, following a movement that goes from top to bottom. Divide the whole into two parts to create the two-tone effect. In the light part add the coconut flakes and in the bitter cocoa. Grease and flour the mold from plumecake and paid to taste the flavor of your choice first. Bake at 180 degrees for 50 minutes. Serve with the addition of powdered sugar.