Tiramisù con amaretti e cioccolato

L’idea dolce la crei tu immaginando il sapore che vorresti sentire al primo assaggio, al tocco col palato. La bellezza sta qui. Non ci sono regole, perché ognuno ha la sua dolce idea. Questa è la mia. Più decisa, più golosa e seducente. Vi darei le dosi esatte se le sapessi, ma spesso quando ricerco un gusto non peso proprio tutto (troverete la parola circa)…abbiate pazienza e sperimentate!

Ingredienti: 500 gr. mascarpone, 450 gr. di savoiardi, caffè q.b., 500 gr. di cioccolato fondente circa, 4 uova, 170 gr. di zucchero, 100 gr. di amaretti circa, cacao amaro in polvere q.b.;

Procedimento: 

  • Preparate tutti gli ingredienti ma per prima cosa fate il caffè.
  • Dividete i tuorli dagli albumi, usando 2 terrine abbastanza capienti.
  • Montate i tuorli con lo zucchero finché risulteranno chiari e spumosi.
  • Aggiungete il mascarpone e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.
  • Intanto fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente.
  • Montate a neve gli albumi e aggiungeteli al composto.
  • Nel vassoio da portata disponete i biscotti inzuppati di caffè; adagiateli in fila uno vicino all’altro completando tutta la base.
  • Versate il cioccolato fondente e ricoprite tutti i biscotti.
  • Sbriciolate e ricopriteli con la granella di amaretti.
  • Coprite con crema al mascarpone e ricominciate un nuovo strato.
  • Sull’ultimo spolverate del cacao amaro.
  • Servite dopo aver messo a riposo in frigorifero per almeno 2 ore.

 

 

 

Pubblicità

Crostatine dark noir chocolate

Tutto il cacao che si può desiderare racchiuso in un morso croccante. Una frolla nera con un cuore morbido e croccante di nutella e cereali soffiati.

Cosa serve? Stampi per maffin usa e getta, precisione e pazienza…

Preparate la pasta frolla seguendo queste dosi: 125 gr di farina 0 manitoba, 2 cucchiai di cacao amaro in polvere, 1 tazzina di latte tiepido, 100 gr di burro, 35 gr di zucchero, 1 cucchiaio di cannella in polvere. Potete mettere tutti gli ingredienti insieme senza un ordine preciso e modellare la pasta con il calore delle mani.

Per la decorazione serve un barattolo di nutella e qualche manciata di cereali soffiati al gusto di vaniglia e cacao. Procedimento: imburrate gli stampi per i muffin e foderateli con la frolla nera. Dovrete creare dei piccoli cestini, uniformi e regolari quindi aiutatevi con un coltello o una forchetta per sagomare bene i bordi. Bucherellate il fondo e infornate per 15 minuti max a 180 gradi. Sfornate e lasciate raffreddare.

Quando ancora tiepidi, completate con un cucchiaino di nutella.

Guarnite con i cereali soffiati bianchi e neri.

Varianti: se non avete i cereali potete usare polvere in scaglie di cocco, nocciole tostate o pistacchi, anche se secondo me così sono spaziali!