Una salsa al pomodoro davvero speciale…

Per voi piccoli le mamme diventano creative e così per non farvi mancare nulla si corregge persino un semplice sughetto al pomodoro!

Per la tua pastina stasera la mamma ha voluto preparare un mix speciale!

Ingredienti: 1/2 scalogno, 1 zucchina, 2 pomodori tondi maturi, acqua oligominerale naturale, olio evo q.b. a crudo.

Procedimento: mettete a bollire i pomodori per pochi minuti, in modo da poterli spelare con facilità. Tagliateli a pezzi eliminando i semi centrali. Pelate lo scalogno e tagliatelo a pezzetti. Pelate la zucchina e grattuggiatela. Mettete tutto insieme in un pentolino antiaderente e lasciate cuocere. Se vedete che il composto si asciuga troppo ma è crudo, aggiungete acqua. Mantenete in cottura per 15-20 minuti, poi frullate con un mixer e condite con olio evo q.b.

For English friends..

Young mothers become creative for your children and don’t want to miss you anything, so also corrects a simple tomato sauce! Tonight mom prepare you s special mix for pasta!

Ingredients : 1/2 shallot, 1 zucchini, 2 round tomatoes organic mature, natural mineral water, extra virgin olive oil.

Procedure: boil tomatoes for a few minutes, so you can easy peel it. Cut them into pieces removing the seeds plants. Peel the shallots and cut into pieces. Peel the zucchini and grate. Put all together in a non-stick saucepan and cook. If you see that the mixture is too dry but is raw, add water. Cooking for 15-20 minutes, then puree with a blender and season with olive oil.

Pubblicità

Tagliatelle e cime di rapa

Il piatto tradizionale vede come protagonista le orecchiette, ma proprio per cambiare ho preparato con della farina integrale delle tagliatelle.

Ingredienti per la pasta: 1 uovo 180 gr di farina integrale, un cucchiaino di sale e una tazzina scarsa di acqua. Impastate a mano fino ad ottenere un composto ben omogeneo poi lasciate riposare per almeno 15 minuti.

Procedimento per fare le tagliatelle se non avete la macchinetta per la pasta. Stendete con un mattarello il panetto. Stirate, girate e ritirate la pasta fino ad ottenere una sfoglia sottile. Per non farla attaccare cospargete spesso di farina il fondo della spianatoia e la superficie della sfoglia. Appena giudicherete pronta arrotolatela su se stessa fino a formare un unico rotolo. Tagliate a fettine di ugual grandezza ed ecco fatto! Quei rotolini sono le vostre tagliatelle!

Appunto: infarinatele bene in modo che non si attaccchino tra loro e disponetele su un canovaccio di stoffa. Non preparatele troppo tempo prima, meglio tagliare e poi cuocere in max 2 ore. Se no congelatele!

Per il condimento: pulite e lavate 1 kg di cime di rapa fresche e fate bollire in acqua salata per almeno 20 minuti. Scolatele e fatele insaporire in un tegame con aglio, peperoncino olio evo e acqua di cottura per altri 20 minuti in modo che la verdura e i fiori di vegetazione diventino quasi cremosi. Aggiungete la pasta e servite con dei pomodori secchi e ricotta salata se li gradite.

Pasta al pesto di avocado e pomodori secchi

Viste le enormi potenzialitá del frutto perchè non provare anche un primo piatto? Da quando l’ho assaggiato e ho scoperto quanto l’avocado sia ricco e versatile non ne posso più fare a meno. Visto che non fa parte della nostra tradizione di cucina metto alla prova i sapori!

Ecco cosa ho scoperto: la pasta fatta così è una “bomba”!

Ingredienti per 2 persone: un avocado, una manciata di pomodori secchi, qualche foglia di basilico, parmigiano grattuggiato, olio e.v.o., 1 spicchio d’aglio.

Procedimento: pelate e tagliate a pezzi piccoli l’avocado, il basilico e i pomodori secchi. Schiacciate con una forchetta e amalgamate fino ad ottenere una crema. non ho usato un mixer perché l’avocado si scioglie completamente e i pezzetti di basilico e podori secchi sono piacevoli. Preparate intanto la pasta e in un tegame il soffritto con aglio e olio. Appena pronta, scolatela e fate saltare in padella con olio e aglio rosolato, aggiungete la crema di avocado. Condite se vi piace con del parmiggiano grattuggiato, e decorate con foglioline di basilico e pomodorini secchi interi.

Orecchiette integrali, broccoli e pomodorini secchi

Pochi ingredienti, tanta semplicitá e i sapori del mediterraneo racchiusi in un piatto. La pasta fresca fatta con la farina integrale risalta il gusto del condimento, ve la consiglio per tutti i piatti a base di verdura.

Come fare la pasta: 250 gr di farina integrale, 180 ml di acqua e un pizzico di sale. Impastate finchè l’impasto non sará uniforme. Si deve staccare dalle mani, non si deve appiccicare. Se vedete che non si aggrega aggiungete l’acqua. Io di solito correggo le quantitá ad occhio. Lasciate riposare l’impasto pet almeno 15 minuti, dopdichè iniziate a fare striscioline, poi tocchetti e a lavorare la forma della pasta. Disponete su un canovaccio con della farina per evitare che le orecchiette si attacchino tra loro. Per le orecchiette io ho visto tanti tutorial, alla fine ho trovato il mio metodo e anche se non sono perfette, si avvicinano molto alle tradizionali e sono buone!

Ingredienti per il sughetto: un broccolo siciliano di medie dimensioni, bello, verde senza nessuna puntinatura gialla o tendente al rosso, che vuol dire “sono vecchio”! Uno spicchio d’aglio, una manciata di pomodori secchi sott’olio, 2 filetti di alici sott’olio, cacioricotta da grattare, peperoncino se piace.

Procedimento: i broccoli vanno lessati a piccoli pezzi nell’acqua di cottura della pasta (tempo di cottura del broccoletto tagliato max 10 minuti), quindi si prepapra solo la base dove va insaporita la pasta. In un tegame antiaderente che useremo come saltapasta, si fa velocemente un soffritto di olio, aglio, acciughe e pomodorini secchi. Scolate, girate insieme al condimento. Impiattate e grattate il cacioricotta! Acquolina? Si…avete ragione..