Chips di zucca

Serata detox ma con la voglia di regalarsi lo stesso un “predinner” e ti serve un’idea da “sgranocchio”? Gli odori della cena ti mettono fame, poi a pranzo un panino e ora rane in pancia…che si fa? Si cominciano gli assaggi, ovvio. E invece no. Alt. Prepara queste che anche se sei a dieta perenne vanno bene! Aperitivo leggero, non fritto, con pochi grassi e che lascia spazio al resto…Poche mosse! Leggi qui…

Ingredienti: zucca, sale rosa, parmigiano in scaglie q.b., olio extra vergine d’oliva, pepe nero q.b.;

Procedimento:

  1. Private la zucca della parte esterna più dura e dei semi.
  2. Tagliatela a fettine sottili e stendetele in una teglia foderata con carta forno, senza sovrapporre le fette tra loro.
  3. Infornate a 200° C. Condite con olio evo, parmigiano grattugiato in scaglie, pepe nero e sale.
  4. Lasciatele nel ripiano più alto per circa 15 minuti.

 

For English friends…

Detox evening but with the desire to treat yourself the same a “predinner” and you need an idea to “crunch”? The dinner smells put you hungry, then a sandwich for lunch, and now frogs in the stomach … what? They begin tastings, of course. But no. Alt. Prepare these that even if you’re a perpetual diet are fine! light aperitif, not fried, low in fat and that leaves room to rest … A few moves! Read here…

Ingredients: pumpkin, pink salt, Parmesan in q.s. flakes, extra virgin olive oil, black pepper q.b .;

Method:

  • Private squash the harder outer part and seeds.
  • Cut into thin slices and lay them on a baking sheet lined with parchment paper, without overlapping the slices together.
  • Bake at 200 degrees C. Season with extra virgin olive oil, grated parmesan flakes, black pepper and salt.
  • Let them in the top shelf for about 15 minutes.

 

Pizzette di riso

Cucinare il riso ed eccedere nelle dosi è per me consuetudine. Ne faccio sempre di più. I miei figli ne vanno ghiotti, allora meglio abbondare. E se avanza che si fa? Si riusa per preparare delle fantastiche pizzette al forno. Pizzette per modo di dire…ma il gusto non sarà così diverso.

Ecco una ricetta che in alternativa ai supplì o alle polpette può dare una seconda chance al vostro risotto avanzato!

Ingredienti: riso bianco o giallo avanzato già cotto, mozzarella, passata di pomodoro, un pizzico di origano o delle foglie di basilico fresco, olio evo q.b.;

Procedimento: ungete la base delle vostre formine per le pizzette. Schiacciate con una forchetta il riso ancora ricco di amido e quindi meglio se non sciacquato. Poi condite con passata di pomodoro insaporita con del sale, mozzarella, origano e olio e.v.o.; infornate a 200 °C nel ripiano alto del forno per 15 minuti circa. Servite tiepido, sarà più facile estrarre una pizzetta intera dallo stampo.

For English friends…

Cook rice and exceed dosage is customary for me. I do more and more. My sons are greedy, then better to abound. And if you advancesit, what do you do? It reusing to prepare the fantastic rice-pizzas. Here is a recipe that rapresents a goof alternative to rice balls or patties. You can give a second chance to your rice!

Ingredients : white rice or yellow advanced already cooked , mozzarella , tomato sauce , a pinch of oregano or fresh basil leaves , extra virgin olive oil q.b .;

Procedure: grease the base of your molds for pizzas. Mash with a fork at the rice rich in starch and therefore better if not rinsed. Then season with pureed tomatoes seasoned with salt , mozzarella , oregano and oil e.v.o .; bake at 200 ° C in the top shelf of the oven for about 15 minutes . Serve warm , it will be easier to extract a small pizza entire mold .

 

 

Bruschette alle melanzane – Eggplants bread toasted

Se avete voglia di parmigiana ma siete a corto di tempo potete rimediare così. Stesso gusto ma più veloce e giá accompagnata dal pane.

Ingredienti per 2 persone: 1 melanzana tonda, 6 pomodorini tipo ciliegino, pecorino romano fresco da tagliare a fette o qualsiasi altro formaggio saporito, qualche fogliolina di basilico, olio e.v.o e sale q.b.

Procedimento: tagliate a fette e lasciate in ammollo con acqua e sale le melanzane, mantenendo la buccia. Date una sciacquata veloce e tagliatele a cubotti. Lavate e tagliate a fettine anche i pomodorini. Preparate una padella antiaderente con olio e.v.o e mettete insieme pomodorini e melanzane, alla fine aggiungere il basilico tagliato a pezzetti. Cuocete con il coperchio in modo da non perdere i liquidi, semmai aggiungere un po’ di acqua per facilitare la cottura della melanzana senza abbondare con olio. Aggiustate di sale.

Per una cottura piu veloce tagliate a cubetti più piccoli le melanzane, oppure riducete i tempi con un giretto in acqua calda nel microonde. Fate tostare le fette di pane da ambo i lati, ungetele e spolveratele di olio e sale, poi completate con le melanzane condite e qualche fetta a spicchio di formaggio.

Varianti: io ci avrei messo anche olive nere e una bella ripassata in forno per far sciogliere il formaggio…ma se siete di fretta anche la ricetta base è ottima!

For English friends..

If you desire Eggplant Parmesan but you don’t have much time try my bruschetta! Same taste but faster.

Ingredients: 1 eggplant round, 6 little tomatoes, slice of fresh pecorino cheese or any other tasty cheese, a few leaves of basil, olive oil and salt to taste.

Procedure: cut a slices of eggplant and let soak with salty water, keeping the peel, and diced. Wash and slice the tomatoes too. Prepare a pan with olive oil and put tomatoes and eggplants; at the end add basil. Cook with the lid so you do not lose fluids, if anything add a little ‘of water to facilitate cooking eggplant. Season with salt. For a faster cooking diced smaller eggplants, or reduce the time with a ride in hot water in the microwave. Toast slices of bread, add oil, salt, eggplant seasoned and a few slices of cheese.

Variants: why not add black olives? if you want meltin cheese put bread in the oven for a few minute… but if don’t have much time the basic recipe is excellent!

Rotolini di brisee dolce e un po’ salati…pancetta e marmellata di arance!

Questa volta non è il gelato al cioccolato ad essere dolce un po’ salato, ma degli spiedini di briseé dolci e salati, da mangiare alternati o insieme…

Ingredienti: 1 rotolo di pasta briseé rotonda, 80 gr di pancetta a fette, un vasetto di marmellata di arance, degli stecchini lunghi per spiedini, un pò di latte.

Procedimento: tagliate delle striscioline rettangolari di pasta briseè, prendete un pezzetto di pancetta  a fette e adagiate sopra la pasta briseé. Chiudete arrotolando la pasta su se stessa. Fate lo stesso per quelli con la marmellata. Spennellate con del latte la parte esterna. Cercate di farne in egual quantità per tipo.

Infornate a 180 gradi per almeno 15 minuti. Appena pronti lasciate raffreddare e poi componete gli spiedini.

Varianti: tra un rotolino e l’altro provate a mettere del formaggio tipo “primosale fresco” e mettete a disposizione anche della buona marmellata per formaggi.

Bruschetta con uovo in camicia e provolone piccante

Idee per il Brunch della domenica?! Iniziamolo così…

Ingredienti: pane tostato, 1 uovo, provolone piccante, olio e.v.o e sale q.b.

Procedimento per uovo in camicia: fate bollire dell’acqua in un pentolino con un po di aceto. Preparate l’uovo da tuffare nell’acqua in una tazza, facendo cura che non si rompa il rosso. Appena l’acqua e l’aceto avranno raggiunto il bollore, con un cucchiaio girate l’acqua fino a formare un “vortice”. Tuffate l’uovo e continuate a dare dei piccoli colpetti col cucchiaio cosicché l’acqua mantenga il movimento. Dopo pochi minuti l’uovo sarà pronto!

Preparate del pane tostato, spennallate con olio, spolverate di sale. Fate sciogliere in una ghisa o nel forno a microonde una fetta di provolone piccante e adagiate sopra l’uovo in camicia!