Cuori ripieni di cime di rapa e ricotta

Questa ricetta è la soluzione per tutte quelle volte che ho fatto la pasta con le cime di rapa e mi sono trovata un groviglio di verdure da una parte e il resto della pasta bianca dall’altra. A voi non è mai capitato? Io ho affinato la tecnica solo dopo la decima preparazione…non è semplice! Per questo, un bel raviolo farcito con le cime di rapa garantisce la giusta proporzione tra la pasta e la verdura. Ogni boccone sarà giusto, cremoso e completo. Se poi siete innamorati fateli a cuore e cucinateli a San Valentino.

Dosi per 4 persone

Ingredienti per la pasta:
250 gr di farina 00
120 ml di acqua
Un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:
160 gr di cime di rapa già lessate
30 gr di parmigiano
100 gr di ricotta di pecora

Procedimento: impastare la farina setacciata con l’acqua e il sale fino a che il composto risulterá liscio e omogeneo. Lasciare riposare in un canovaccio per 15 minuti. Intanto preparate il ripieno frullando le cime di rapa lessate e ben scolate con la ricotta e il parmigiano. Stendete la pasta con un mattarello il più sottile possibile. Con uno stampo per biscotti a forma di cuore ritagliate la vostra pasta. Farcitela con il ripieno di verdura e chiudete ogni raviolo sovrapponendo un altro cuoricino di pasta. Sigillate i bordi premendo bene con una forchetta. Cuocete in abbondante acqua salata per circa 3-4 minuti . Servite con condimento a piacere.

For English friends…

This recipe is the solution for all those times I made pasta with turnip greens and I found a vegetable tangle on the one hand and the rest of the white paste on the other. Has it ever happened? I have refined the technique only after the tenth … preparation is not easy. For this, a beautiful “ravioli” stuffed with turnip tops guarantees the right proportion between the pasta and vegetables. Each bite will be fair, creamy and complete. And if you love to heart and let them cook them on Valentine’s Day.

Ingredients for the dough: 250 grams of flour 00 120 ml of water A pinch of salt

Ingredients for the filling: 160 grams of turnip green already boiled 30 grams of Parmesan cheese 100 grams of ricotta

Serves 4: knead the flour with water and salt until the mixture will be smooth and homogeneous. Let stand in a towel for 15 minutes. Meanwhile, prepare the filling by blending the boiled turnip tops and well drained with ricotta and Parmesan. Roll out the dough with a rolling pin as thin as possible. With a mold for heart shaped cookies cut out your dough. Fill with the vegetable filling and close each ravioli superimposing another little heart pasta. Seal the edges by pressing with a fork. Cook in salted water for about 3-4 minutes. Serve with seasoning to taste.

Ravioli radicchio e zola

A mio parere i ravioli sono il piatto unico perfetto. Se si preparano con pasta all’uovo e ci metti un ripieno “che spacca” hai già fatto tutto! Con il radicchio dentro e fuori li avete mai provati?

Dosi per 2 persone:

Ingredienti per il ripieno: 1 radicchio rosso veronese, 100 gr di gorgonzola piccante, 20/30 gr di robiola.

Ingredienti per la pasta all’uovo: 200 gr di farina tipo 00, 2 uova, un pizzico di sale e acqua tiepida q.b. se vedete che la farina fa fatica a compattarsi. (questo è variabile a seconda della grandezza delle uova)

Procedimento per il ripieno: lavate e tagliate a fette il radicchio. Fatelo appassire in padella con olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale per qualche minuto. Frullatelo insieme al gorgonzola e alla robiola per qualche minuto fino ad ottenere la crema per farcire i ravioli. La parte che avanzerà la userete come sughetto per condirli. Aggiungete parmigiano grattugiato per un tocco di sapore in più.

Procedimento per la pasta all’uovo: in una spianatoia setacciate e versate la farina formando la classica fontana. Al centro aggiungete un uovo e iniziate ad impastare a mano. Appena si sarà assorbito aggiungete anche l’altro e un pizzico di sale. Lavorate a mano ancora per qualche minuto e poi avvolgete in un canovaccio umido e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Stendete con un mattarello o con l’aiuto di una macchina per pasta tipo quelle dell’Imperia e create i vostri ravioli. Ecco i miei! Ricordatevi di schiacciare bene i bordi con una forchetta per non perdere il ripieno nell’acqua di cottura!

image

 For English friends..

In my opinion the “ravioli” are the perfect dish. If you prepare with eggs pasta and you put a rich stuffed you already have everything! Have you ever tried with radicchio in and out?

Serves 2 people:

Ingredients for the filling: 1 radicchio red Verona, 100 grams of spicy gorgonzola, 20/30 g Robiola.

Ingredients for the pasta: 200 grams of flour type 00, 2 eggs, a pinch of salt and lukewarm water if you see that the flour is hard to compact. (This depending of the size of the eggs)

Procedure for filling: washed and sliced ​​radicchio. Sauté in a pan with extra virgin olive oil and a pinch of salt until fluffy. Use a mixer to mix together with Gorgonzola and Robiola for a few minutes until the cream filling for ravioli.

Procedure for fresh egg pasta: in a pastry and pour the sifted flour to form the classic “fountain”. In the middle add one egg and begin kneading by hand. As soon as it will be absorbed, you add the other and a pinch of salt. Knead by hand for a few minutes and then wrap in a damp towel and let stand in refrigerator for at least 30 minutes. Roll out with a rolling pin or with the help of a laminating machine and create your ravioli.

Ravioli ripieni con patate e porri – Ravioli stuffed with potatoes and leeks

Questa mattina ispirata dalla bellissima giornata mi è venuta voglia di pasta fatta in casa e ripiena: così ho pensato che dei bei ravioli sarebbero piaciuti a tutti, anche ai più piccoli! Ho preparato un ripieno delicato a base di patate, porro e parmigiano grattugiato. Volevo creare l’effetto sorpresa del primo assaggio (piacevole si spera!) e poi per evitare il solito “zerbone” ricotta e spinaci!

Poi vi svelo un segreto…le ricette pensate in un minuto guardando il frigorifero mezzo vuoto sono sempre le più geniali!

Ingredienti per il ripieno: 1 patata lessa, 1 porro, 50 gr di parmigiano grattugiato, un pizzico di sale.

Ingredienti per la pasta: 250 gr di farina, 1 uovo, 1/2 bicchiere di acqua e un pizzico di sale.

Procedimento: tagliate a fettine il porro e fatelo rosolare con poco olio extra vergine di oliva, poi tritatelo con un mixer. Aggiungete il parmigiano, un pizzico di sale e il vostro ripieno è pronto.

Per la pasta: unite tutti gli ingredienti e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciate riposare per alcuni minuti e poi lavoratela creando una sfoglia sottile e poi i vostri ravioli.

Se volete sapere come li faccio io potete guardare qui.

For English friends…

Ravioli stuffed with potatoes and leeks

This morning, inspired by the beautiful day I felt like filled pasta homemade: so I thought  at ravioli and that all liked it, also children! So I prepared a delicate filling of tuber vegetables and grated Parmesan cheese. I want create a surprise effect at first taste with  a new ingredients (pleasant hopefully!) to avoid the usual “Zerbone” ricotta and spinach !

I will tell you a secret … the recipes thinked in a minute, looking at the half-empty fridge are always the most brilliant !

Ingredients for the filling: 1 boiled potato, 1 leek, 50 g of grated Parmesan cheese, a pinch of salt.

Ingredients for the dough: 250 gr of flour, 1 egg, 1/2 cup  of water and a pinch of salt.

Procedure: sliced ​​leek and brown it with a little extra virgin olive oil, then chop it with a mixer. Add the Parmesan cheese, a pinch of salt and your filling is ready.

For the dough: combine all the ingredients and knead until the mixture is uniform. Let stand for a few minutes and then knead by creating a thin and your “ravioli”.

If you want to konow how to do watch here.

CAM03186 CAM03188CAM03185

Ravioli integrali senza uova

Avete voglia di ravioli ma non potete mangiare le uova? No panic, si possono fare anche senza! Pochi ingredienti, semplici e il ripieno che preferite renderanno il vostro un piatto speciale! Ingredienti per 2 persone: 160 gr di farina integrale, 1 tazzina di acqua a temperatura ambiente; …per il ripieno vi propongo:

  • ricotta e spinaci (100 gr di ricotta e 1 dadino di spinaci surgelato, una manciata di parmigiano grattuggiato, un pizzico di sale);
  • prosciutto crudo e parmigiano grattuggiato (50 gr di pr. crudo, 50 gr di ricotta, una manciata di parmigiano grattuggiato)

procedimento: impastate farina e acqua fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Se fate fatica a modellarlo o se presenta delle crepe vuol dire che serve ancora acqua, al contrario se avete messo troppa acqua risulterá molto appiccicoso. Se poca, aggiungetela pian piano e lavorate con le mani per 10 min. su una spianatoia di legno. Se noterete che un po’ inizia ad attaccarsi…è pronta! Lasciate riposare l’impasto per circa 10 minuti e poi forza col mattarello! Stirate la pasta e fatela sottile! Con una formina preparate i vostri ravioli, farcite a piacere e chiudeteli ripiegandoli a metá su stessi. Schiacciate i bordi con una forchetta e se volete anche un effetto “tortellino figo” unite le due punte! Provateci…e vedrete che sarà semplicemente buono e sano!