Pasta frolla al cioccolato

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Ecco perché una frolla nera, al cioccolato fondente è esattamente il modo giusto per iniziare un dolce. Avete presente la ricetta della mia pasta frolla? In aggiunta ci ho messo il cacao amaro in polvere e del cioccolato fondente fuso. E’ una ricetta friabile, golosa e perfetta per la mia crostata bounty. Non te la puoi perdere!

Ingredienti: 30 gr di cacao amaro, 2 cucchiai di cioccolato fondente fuso, 230 gr di farina, 1 tuorlo, 1 tazzina di latte di riso, 50 gr di zucchero, 70 gr di burro.

Procedimento:

  • Setacciate la farina e mescolatela con lo zucchero e il cacao amaro.
  • Aggiungete facendo spazio al centro il tuorlo, il burro ammrbidito, il cioccolato sciolto e il latte a temperatura ambiente.
  • Impastate a mano finchè avrete raggiunto la giusta consistenza.
  • Lasciate riposare la pasta in frigo per qualche minuto. Poi riprendetela e stiratela con un mattarello per la vostra crostata.

Le dosi sono indicate per una crostata di circa 24 cm.

maggio 2017 1453

For English friends…

Whoever starts is halfway through the work. That’s why a black skim, dark chocolate is exactly the right way to start a sweet one. Do you have the recipe for my pastry? In addition I put the bitter cocoa powder and melted dark chocolate. It’s a crunchy, greasy and perfect recipe for my bounty tart. You can not lose it!

Ingredients: 30 gr of bitter cocoa, 2 tablespoons of melted dark chocolate, 230 gr of flour, 1 egg yolk, 1 cup of rice milk, 50 g of sugar, 70 gr of butter.

Method: Sift the flour and mix it with sugar and bitter cocoa. Add yolk, almond butter, loose chocolate and milk at room temperature in the center. Finish by hand until you have reached the right texture. Let the pasta cool in the fridge for a few minutes. Then take it back and put it with a rolling pin for your tart. The doses are indicated for a tart of about 24 cm.

 

 

Torta farcita ricotta e cioccolato – cake stuffed with ricotta cheese and chocolate

La mia torta farcita si ispira alla tradizione di famiglia. I miei genitori per le nostre feste di compleanno si sono sempre adoperati molto per rendere le torte belle ma soprattutto buone e genuine. Le creme, la decorazione e la scelta degli ingredienti sono quelli che hanno sempre fatto la differenza. Così ho deciso di provarci anche io e questa che vi mostro in foto è la versione classica ripiena di crema di ricotta, cioccolato e ricoperta con ganache al cioccolato.

Prepariamo il pan di spagna come da ricetta 24-26 cm diametro.

Ingredienti per la crema di ricotta: 350 gr di ricotta di pecora,180 gr di zucchero,  1 bustina di vanillina. Unire lo zucchero, la vanillina e la ricotta, amalgamate e lasciare insaporire in frigorifero per almeno 2 ore.

Ingredienti per la crema pasticciera al cioccolato: 50 gr di farina, 2 tuorli, 2 cucchiai di cacao in polvere amaro, 100 gr di zucchero, 1/2 litro di latte. In un pentolino uniamo zucchero, farina, i tuorli, il cacao e una parte di latte. Mescoliamo e per non avere grumi frullate con le fruste ad immersione. Appena il composto sarà omogeneo, ponete sul fuoco a fiamma bassa e man mano aggiungete il latte restante. Portate ad ebollizione fino a vedere la crema ben addensata.

Ingredienti per la ganache al cioccolato: 200 ml di panna liquida, 200 gr di cioccolato fonte, 30 gr di burro. Per procedimento vedi ricetta Ganache al cioccolato.

Una volta pronte le creme e il pan di spagna bisogna scegliere il liquore da usare per inumidire il pan di spagna. Io in questa ricetta ho usato una grappa ai fiori e frutta molto dolce diluita con acqua. Non bagnate troppo nè troppo poco, altrimenti la torta perderá acqua nel primo caso o risulterá secca nel secondo.

Tagliate il pan di spagna in tre dischi, scegliete un bel piatto da portata e alternate le creme tenendo presente che l’ultimo strato dovrá essere pan di spagna inumidito, ma da ricoprire con la ganache al cioccolato.

Decorate a piacere con una siringa per dolci e con della frutta fresca.

For English friends..

My cake stuffed inspired by family tradition. At Party Birthday My parents always work hard to make nice cakes with good and genuine ingredients. Creams, decoration and ingredients have always make the difference. So I decided to show in this photo the classic version stuffed with ricotta cream, chocolate and covered with chocolate ganache. I prepare the sponge cake recipe as 24-26 cm diameter.

Ingredients for the cream cheese: 350 gr of cottage cheese, 180 gr of sugar, 1 teaspoon of vanilla extract. Mix in a mold sugar, vanilla and ricotta and put in the refrigerator for at least 2 hours.

Ingredients for custard chocolate: 50 gr of flour, 2 egg yolks, 2 tablespoons cocoa powder bitter, 100 gr withe sugar, 1/2 liter of milk. 

Method for custard chocolate: in a small saucepan mix sugar, flour, eggs yolks, cocoa and a part of milk. you don’t have lumps, so blend with whips immersion. As soon as the mixture is smooth, place over low heat and gradually add the remaining milk. Boil until you see the cream thickens well.

Ingredients for the chocolate ganache: 200 ml liquid cream, 200 gr of chocolate source, 30 gr butter. For the procedure click the recipe Chocolate Ganache.

Cream and sponge cake are ready. Now you have to choose the liquor to used to soft the sponge. I used schnapps fruits and flowers diluted with water.(Moisten the cake layers in moderation) Cut the sponge cake into three disks and add between cream. The last layer should be with sponge cake so you cover with chocolate ganache. Decorate as desired with fresh fruit.

Crostata al cioccolato

Dopo Pasqua e la scorpacciata di cibo, si ricomincia con i buoni propositi: dieta ferrea per l’avvicinarsi della prova costume! Ma l’ultimo peccato di gola è proprio da fare! Prepariamoci per una bella crostata al cioccolato usando le uova di cioccolata!

Ingredienti: 375 gr. di farina tipo 0, 3 tuorli, mezzo bicchiere di latte, 190 gr. di burro, 105 gr. di zucchero, scorza grattugiata di limone q.b., 300 gr. di cioccolato per il ripieno.

Procedimento: lavorate in una terrina farina, zucchero, tuorli d’uovo, scorza di limone e burro ben ammorbidito fino ad ottenere un impasto “sbricioloso” quasi compatto. A quel punto aggiungete il latte e con le mani rendetelo omogeneo. Lasciate riposare in frigo per almeno 15 minuti.

Fate a pezzetti la cioccolata e ponete in una terrina per farla sciogliere a bagno maria oppure a 160 w nel microonde per più o meno 20 secondi. Anche se non si è sciolta del tutto sfruttando il calore catturato dalla terrina potrete mescolare e farla Diventare una crema. Rimettete in microonde se resta ancora qualche pezzo solido (il tempo varia a seconda dello spessore dei pezzi). Imburrate una teglia a cerniera con diametro max 25-26 cm, cospargete poi con un po di farina. Dividete in due parti l’impasto frolla. 2/3 per la base e 1/3 per la copertura. Stendete la base schiacciando con le mani a copertura totale del fondo della teglia lasciando i bordi un po’ più alti. Versate la crema di cioccolata e via alla creatività per la copertura. Prendete l’impasto rimanente, il mattarello e le formine dei biscotti. Ricopritela di fiori, cuori, stelle, nuvole…a vostro piacimento.

Forno preriscaldato a 200° C, coprite con un foglio d’alluminio e infornate. Trascorsi 25 minuti circa controllate il colore della frolla. Se vi sembra chiara e quasi cotta, togliete l’alluminio e rimettete in forno fino a doratura. Ripiano alto e max 10 minuti.

Segreti per una buona cottura. Fate le formine decorative più o meno dello stesso spessore e dimensione. Coprite il più possibile la cioccolata che ad alte temperature rischia di bruciarsi e cambiare sapore.

Varianti: nutella e cocco? Come ultimo peccato di gola ci sta tutto….

For English friends..

After Easter and the feast of food, it starts with good intentions: strict diet for the approach of swimsuit! But the ultimate sin of gluttony is right to do! Get ready for a nice chocolate tart using chocolate eggs!

Ingredients: 375 gr. Type 0 flour, 3 egg yolks, half a glass of milk, 190 gr. butter, 105 gr. sugar, grated rind of lemon q.s., 300 gr. of chocolate for the filling.

Procedure: processed in a bowl flour, sugar, egg yolks, lemon zest and softened butter until dough is “crumbly” almost compact. Then add the milk and with your hands Make it smooth. Let stand in refrigerator for at least 15 minutes. Take the chocolate into pieces and place in a bowl to dissolve in a water bath or 160 W in the microwave for about 20 seconds. Although it is not dissolved entirely using the heat captured from the bowl, you can mix and make Become a cream. Put in the microwave if you still have a few solid piece (the time varies depending on the thickness of the pieces). Grease a baking pan with hinged max 25-26 cm diameter, then sprinkle with a little flour. Divide the pastry dough into two parts. 2/3 to 1/3 for the base and the cover. Roll out the basic pressing with your hands in total bottom of the pan cover, leaving the edges a little ‘higher. Pour the chocolate cream and light to creativity for coverage. Take the remaining dough, a rolling pin and tins of biscuits. Cover it with flowers, hearts, stars, clouds … at your leisure. Preheated oven at 200 ° C, cover with aluminum foil and bake. After 25 minutes check the color of the crust. If it seems clear and almost cooked, remove the aluminum and put in oven until golden brown. Shelf top and max 10 minutes.

Secrets to a good cooking. Take the decorative molds more or less the same thickness and size. Cover as much as possible the chocolate that high temperature is likely to burn and change flavor.