Sbagliare è la Norma..

L’errore è sempre dietro l’angolo, allora sbagliamo a prescindere. Un bel sughetto ricco, al pomodoro e melanzane.

Ingredienti: un grappolo di pomodorini maturi tipo piccadilly, 2 melanzane piccole, una manciata di olive nere, un po’ di cipolla rossa, basilico, olio e.v.o, peperoncino e pecorino da grattare.

Tagliamo a fette le melanzane e lasciamole in ammollo in acqua e sale per togliere l’amarognolo. Scoliamo, asciughiamo e tagliamole a dadini (tenendo la buccia) pronti per la frittura. Friggiamo le melanzane in poco olio e lasciandole dorare. Nel fattempo in altro tegame mettiamo il pomodorino con una base di olio e cipolla a cuocere e rosolare. Aggiungiamo il basilico fresco, le olive snocciolate e le melanzane fritte.

Pronto! Aggiungiamo la pasta, il peperoncino, una spolverata di pecorino e via nel piatto!

Orecchiette integrali, broccoli e pomodorini secchi

Pochi ingredienti, tanta semplicitá e i sapori del mediterraneo racchiusi in un piatto. La pasta fresca fatta con la farina integrale risalta il gusto del condimento, ve la consiglio per tutti i piatti a base di verdura.

Come fare la pasta: 250 gr di farina integrale, 180 ml di acqua e un pizzico di sale. Impastate finchè l’impasto non sará uniforme. Si deve staccare dalle mani, non si deve appiccicare. Se vedete che non si aggrega aggiungete l’acqua. Io di solito correggo le quantitá ad occhio. Lasciate riposare l’impasto pet almeno 15 minuti, dopdichè iniziate a fare striscioline, poi tocchetti e a lavorare la forma della pasta. Disponete su un canovaccio con della farina per evitare che le orecchiette si attacchino tra loro. Per le orecchiette io ho visto tanti tutorial, alla fine ho trovato il mio metodo e anche se non sono perfette, si avvicinano molto alle tradizionali e sono buone!

Ingredienti per il sughetto: un broccolo siciliano di medie dimensioni, bello, verde senza nessuna puntinatura gialla o tendente al rosso, che vuol dire “sono vecchio”! Uno spicchio d’aglio, una manciata di pomodori secchi sott’olio, 2 filetti di alici sott’olio, cacioricotta da grattare, peperoncino se piace.

Procedimento: i broccoli vanno lessati a piccoli pezzi nell’acqua di cottura della pasta (tempo di cottura del broccoletto tagliato max 10 minuti), quindi si prepapra solo la base dove va insaporita la pasta. In un tegame antiaderente che useremo come saltapasta, si fa velocemente un soffritto di olio, aglio, acciughe e pomodorini secchi. Scolate, girate insieme al condimento. Impiattate e grattate il cacioricotta! Acquolina? Si…avete ragione..

Ragù di carciofi e salsiccia

I carciofi che passione! Ecco come li cucina Ninetta, la mia seconda mamma. Lei è bravissima con le verdure e mi ha stupito con questa ricetta semplice, veloce e di gran gusto! Così versatile che si può usare come ripieno o come condimento per pasta, crêpes, bruschette e risotti.

Ingredienti per 2 persone: 3 carciofi, 150-200 gr di salsiccia con semi di finocchio, olio e.v.o., sale q.b., limone e prezzemolo, uno spicchio d’aglio, pepe nero.

Comprate carciofi belli a vedersi e con il gambo. Se il carciofo ha gambo e foglie guardate quelle per capirne la freschezza. Se sono molto vecchie e appassite forse non sono proprio freschissimi. Se li vendono senza gambo e già puliti, meglio non comprarli! I carciofi sono fiori, se son colti da molto sfioriscono! Ecco perchè se non li cucinate subito potete conservarli immergendoli in acqua come dei veri fiori!

Procedimento: pulite, tagliate in due i carciofi e privateli del fieno, metteteli in acqua e limone, così non diventano scuri. Tagliateli a piccoli pezzetti, usate anche i gambi che andranno pelati esternamente fino a raggiungerne il cuore. Fateli rosolare con olio e uno spicchio d’aglio. Aggiungete dell’acqua per consentire una buona cottura. A metà cottura aggiungere la salsiccia privata del budello, così inizierà il connubio di sapori ed evaporerà anche l’odore dei semi di finocchio. Terminate la cottura con coperchio per garantire una certa umidità ed evitare di aggiungere troppa acqua. Fate asciugare il sughetto e assaggiate! Regolate il sapore con sale, pepe nero e prezzemolo.

Varianti: la coppia carciofi-salsiccia é vincente, ma provate ad accostare anche un formaggio piccante tipo caciocavallo o gorgonzola, sgranerete gli occhi!

For English friends…

Artichokes and sausage’s sauce

I love Artichokes! My mothers in l. is a specialist to cook them. She is very good with vegetables and I was amazed with this simple, fast and taste receip! You can use it as a filling or sauce for pasta, pancakes, bruschetta and rise.

Ingredients for 2: 3 artichokes, 150-200 grams of sausage with fennel seeds, olive oil, salt, lemon and parsley, a clove of garlic, black pepper.

When you buy artichokes look at leaves and stem to understand the freshness. They must have a good present! It’s better don’t buy artichokes without stem and already cleaned! Artichokes are flowers, if you don’t early cook them you can save it in a water like a real flowers!

Procedure: clean and cut in two same part artichokes. Remove the hay, put  in a bowl with water and lemon, so don’t become dark. Cut them into small pieces and also use stems (will be peeled). Cook them with oil and a clove of garlic. Add water to allow good cooking and add the sausage deprived of the gut. so will evaporate the combination of flavors and the smell of fennel seeds. Finish cooking with the lid and ensure a certain humidity adding too much water.

Sauce it’s ready! Adjust with salt, black pepper and parsley.

Variants: match artichokes-sausage is winning, but try spicy cheese type cheese or “gorgonzola”, it will surprising!