Amaranto – scopriamolo insieme

“..del cielo è il colore…” qualcuno intonava così! E non dite che non vi è venuto da canticchiare! Ma oggi non è proprio di musica, nè di colori che vorrei parlare. Ho scoperto un seme tanto piccolo quanto notevole da farvi conoscere e provare in alternativa ai cereali.

Come dicevo non è solo il nome di un colore, è un seme che fa parte di una grande famiglia quella delle amarantacee; ne esistono diverse specie e vengono coltivati per motivi ornamentali, per produrre foraggio e alimentare.

Non è un cereale, non è un legume è una via di mezzo. Originario di paesi lontani è un seme importato principalmente dal centro America. Di colore nero, avorio e rosso è privo di glutine e per questo un buon sostituto per tutti coloro che devono seguire una dieta particolare o per i bambini che hanno iniziato il percorso dello svezzamento. Molto ricco di proteine di alta qualità e amminoacidi essenziali come la lisina  si rende importante per la crescita nei bambini e un ottimo sostituto delle proteine di origine animale; molto elevato anche il contenuto di fibre è per questo altamente digeribile. Contiene anche calcio, fosforo, magnesio, ferro e in quantità minori anche vitamine del gruppo B e la vitamina C.

Ma che gusto ha? 

Il gusto non è facilmente identificabile, sembra piuttosto neutro. La consistenza è molto particolare soprattutto se cucinato da solo e quindi non accompagnato da cereali, perché assume un aspetto gelatinoso, quasi come una polenta. E’ un valido partner per ortaggi e legumi che renderà più cremoso il vostro piatto.

images

E come si cucina?

I semi di amaranto sono da sciacquare e poi far cuocere con un rapporto acqua/semi 3 volte quello dei chicchi per almeno 30 minuti. Se invece usate la pentola a pressione il tempo si riduce a 20 minuti. Buonissimo con funghi porcini e zucchine, io non ho resistito dal fare la scarpetta!

For English friends…

It is not a cereal, is not a legume is a middle ground. Originally from distant countries is a seed imported mainly from Central America. Black, ivory and red is gluten-free and therefore a good substitute for those who have to follow a special diet, or for children who have begun the path of weaning. Very rich in high quality protein and essential amino acids such as lysine it is important for growth in children and an excellent substitute for animal protein; Also very high fiber content is for this highly digestible. It also contains calcium, phosphorus, magnesium, iron and in smaller quantities also B vitamins and vitamin C.

How does it taste?

The taste is not easily identifiable, it seems rather neutral. The texture is very special especially if cooked by himself and therefore not accompanied by cereal, because it takes on a gelatinous appearance, almost like a porridge. It ‘a valuable partner for vegetables that will make creamier your plate.

And how do you cook?

The seeds of amaranth are to rinse and then cook with a water / seed ratio of 3 times that of the beans for at least 30 minutes. If you do use a pressure cooker, the time is reduced to 20 minutes. Delicious with mushrooms and zucchini, I could not resist from making the shoe!

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. According all that contains by the food, this menu is very healthy. The new ones for me, tfs ^^

    Mi piace

    1. mcasaccione ha detto:

      Thanks for your reply. You’re welcome!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...