Crema di peperoncini piccanti

Avete idea di quanto sia pericoloso anche solo respirare mentre si tagliano i peperoncini? Anche se li compri con la scritta “piccanti” non immagini quanto lo siano davvero. Io poi di solito il piccante lo sopporto e devo ammettere che quando al supermercato ho letto l’etichetta ho sogghignato con aria dubbiosa diffidando della carica esplosiva; taglia, taglia caspiterina ho iniziato a tossire e veder lacrimare gli occhi! “Seee mica possono essere i peperoncini…?!” ho pensato. Così assaggio. Anestesia locale. In bocca si stava scatenando l’inferno! Ecco come ho preparato questa bomba!

Ingredienti per un vasetto da 250 ml: 650 gr di peperoncini lunghi come in foto, 1/2 litro di aceto, 1/2 kg di sale grosso, olio extra vergine d’oliva q.b.; (aglio a piacere)

Procedimento:

  1. Lavate e private dei semi interni i peperoncini.
  2. Metteteli in un recipiente con del sale grosso e schiacciate con un peso per far fuoriuscire l’acqua di vegetazione. Lasciateli così per 24 ore.
  3. Il giorno seguente preparate una soluzione di acqua e aceto (1/2 litro ciascuno) e mettete a bollire.
  4. Immergete i peperoncini per qualche minuto e poi scolateli e lasciateli asciugare su un canovaccio. Per eliminare tutta l’acqua passateli dal forno a 100 °C per qualche minuto.
  5. Sterilizzate il vasetto di vetro con tappo a vite che userete per conservare la crema mettendolo in forno per qualche minuto alla stessa temperatura citata prima per i peperoncini.
  6. Tagliate i peperoncini, 1 spicchio d’aglio (a piacere) e con un mixer frullate. Otterrete una crema densa, rossa aromatizzata.
  7. Riponete nel vaso sterilizzato, rabboccate di olio extra vergine d’oliva. Sigillate con tappo e conservate.

14542318_1395816153779035_4979369483037646445_o

For English friends…

Have you any idea how dangerous even breathe while cutting the chillies? Even if you buy them with the word “spicy” can not imagine what they are really. I then usually spicy stand it and I must admit that when I read the label at the supermarket I grinned with doubtful distrusting air explosive charge; cuts, cuts caspiterina I started coughing and seeing his eyes water! “Seee mica can be chilies …?!” I thought. So taste. Local anesthesia. In the mouth he was unleashing hell! Here’s how I made this bomb!

Ingredients for a 250 ml: 650 grams long peppers as in the picture, 1/2 liter of vinegar, 1/2 kg of coarse salt, extra virgin olive oil q.b .; (Garlic to taste)

Method:

Washed and deprived of seeds inside the peppers.
Put them in a container with coarse salt and crushed with a weight to release the vegetation water. Let them so for 24 hours.
The next day, prepare a solution of vinegar and water (1/2 liter each) and put to boil.
Soak the chilies for a few minutes and then drain and leave to dry on a towel. To remove all the water pass them from the oven at 100 ° C for a few minutes.
Sterilized glass jar with screw cap that you will use to store the cream by putting it in the oven for a few minutes at the same temperature before cited by the chillies.
Cut the peppers, 1 clove of garlic (to taste) and blend with a mixer. You will get a thick cream, flavored red.
Store in sterilized jar, topped up with extra virgin olive oil. Sealed with a cap and stored.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...