Cous cous e spiedini fish&vegetables

Piatto unico, low cost e per tutti, proprio perchè non troppo da “sofisti”! Preparazione facile, non velocissima ma se avete un pò più di mezz’ora di tempo ce la potete fare! Magari vi aiutate cuocendo qualche ingrediente la sera prima o in pentola a pressione! Il must dei nostri giorni e per noi mamme è ottimizzare i tempi, ma non per questo dobbiamo sacrificare il gusto di mangiare bene.

Ingredienti: un filetto di salmone fresco 400 gr, 350 gr di mazzancolle fresche, 1 polpo congelato da 1 kg, 2 zucchine, mezzo peperone rosso, una fetta di zucca bella densa, alici sott’olio, capperi, 3 pomodorini maturi, olio e.v.o., cous cous di farro, vino bianco q.b.,pepe nero q.b.;

Procedimento: fate lessare il polpo congelato in pentola a pressione per almeno 15 min.; potete farlo anche la sera prima, lasciandolo nell’acqua di bollitura così resterá morbido. Tagliate a pezzetti anche la zucca e fatela saltare in padella con poco olio.

In un altro tegame iniziamo la preparazione del fondo per mazzancolle e cous cous. Rosolare i pomodorini con i filetti d’acciuga, un cucchiaino di capperi e olio e.v.o.; a metá cottura aggiungete le mazzancolle, intere senza togliere nè guscio nè testa, privandole però del “filo nero” e delle zampette. Sfumate con del vino bianco. Lasciate cuocere per poco, così da far evaporare il vino.

Intanto …tagliate a rondelle grosse zucchine e peperoni, fateli cuocere per 10-12 minuti a vapore con un po di sale. Private della pelle e tagliare a pezzi il salmone crudo.

A questo punto: le verdure sono tutte cotte. Pulite le mazzancolle eliminando teste e coda.

Via libera alla composizione degli spiedini!

Lasciate da parte un pò di salmone e delle verdure che serviranno per il cous cous. Disponete in una teglia, ungete con un po’ d’olio e.v.o e se li volete più croccanti potete cospargerli di pan grattato. Infornate ad alta temperatura con grill per doratura. (200gradi)

Intanto tagliate a pezzetti le verdure rimaste, il polpo cotto e aggiungeteli alla base di pomodorini dove avete fatto cuocere le mazzancolle. se le verdure sono ancora molto dense, Terminate la cottura aggiungendo un po di acqua di cottura del polpo. Spegnete il fuoco e poi versate il cous cous precotto che prenderá volume e sapore pian piano.

Le dosi per il cous cous sono sempre in rapporto all’acqua, 1 bicchiere d’acqua 1 bicchiere di cous cous. Meglio aggiungere il cous cous…quindi tenetevi un po’ sulle quantitá.

Condite con olio e pepe, servite tiepido insieme agli spiedini! E buon appetito!

Insalata di quinoa, arance e avocado

Come arricchire e stravolgere (direbbe papá) l’insalata di arance alla Siciliana? Aggiungiamo quinoa, avocado, olive nere e se volete dare ancora più gusto fiocchi di feta!

Piatto estivo, unico e gluten free! Se siete a dieta è perfetto…vi assicuro che sarete sazi!

Cosa serve? Voglia di sperimentare nuovi sapori.

Ingredienti per 1 persona: 80gr di quinoa mista, 1 arancia, 1/2 avocado, qualche fetta di cipolla rossa di tropea, una manciata di olive nere, olio e.v.o quanto basta per condire, sale q.b..

Procedimento: fate lessare i chicchi di quinoa in poca acqua e sale per almeno 12-15 minuti, scolateli e lasciateli raffreddare. Pelate l’arancia e l’avocado e tagliateli a tocchetti. Tagliate le fettine di cipolla rossa e sciacquatele con un po d’acqua. Unite tutti gli ingredienti in un piatto e condite con olio e.v.o.; assaggiate e se vi sembra dolce aggiungete un pizzico di sale, le olive nere e i fiocchi di feta a piacere.

Alici nel paese delle meraviglie!

100 gr di alici fresche solo 96 Kcal? E poi vogliamo parlare di prezzo? Economiche e facili da preparare. Ecco perché stasera potresti aggiungerle alla lista della tua spesa e domani anche tu puoi preparare un piatto unico da grande soddisfazione. Continua a leggere, scopri come.

Cotte insieme ai pomodorini e agli aromi sono perfette insieme a polenta, riso basmati, cous cous, avena, bulgur. Un piatto unico che pensa alla salute, alle tasche e una volta pulite sono velocissime da fare!

Continua a leggere “Alici nel paese delle meraviglie!”

Frittelle di ricotta – ricotta pancakes

Il formaggio che passione! Forse per gli adulti…mia figlia detesta la mozzarella e tutto ciò che fila o è morbido e bianco, quindi come superare l’ostacolo? Facciamo le frittelle con la ricotta. Pochi ingredienti e semplicissime da fare. Io gliele propongo come gioco aperitivo, prima della cena. Di solito la mia pupetta nel tardo pomeriggio ha già fame e con queste aspetta più volentieri il papà per la cena!

Ingredienti: 1 uovo, 150 gr di ricotta, una manciata di parmigiano grattuggiato, una manciata di pan grattato giusto per far addensare il composto, sale q.b., olio di semi per friggere.

Procedimento: mettete tutti gli ingredienti insieme e con un cucchiaio fate cadere un po’ del composto in padella antiaderente preriscaldata con olio, lasciate friggere ambi i lati delle frittelle e aggiustate di sale.

For English friends..

Ricotta pancakes

In love for cheese! Maybe only for adults … my daughter hates the “mozzarella” and all that row or is soft and white, so as to overcome the obstacle? Let the pancakes with cottage cheese. Few ingredients and easy recipe to do. I propose them like a game aperitif before dinner. Usually my baby at the end of afternoon has already hungry and waitinf for dad eat it more willingly!

Ingredients : 1 egg, 150g cottage cheese, a handful of grated Parmesan cheese, a handful of bread crumbs just to thicken the mixture, salt , oil for frying.

Procedure: put all the ingredients together and stir with a spoon compound. Fry it in a few oil using a teaspoon to get rounde. Cook them on both sides of pancakes and add salt.