Biscotti zenzero e limone

Un biscotto per dire Stop. Dolce al punto giusto e al sapore di limone e zenzero. Un tocco di classe alla fine di un pasto o l’occasione per concedersi una pausa a due. I colori delle codette di zucchero, le praline di cioccolato bianco, al latte o fondente cattureranno la vostra attenzione e, al primo morso ne sarete conquistati. Degustati con un tè o un caffè saranno comunque protagonisti e regaleranno un sorriso ai vostri ospiti.

Ingredienti per 20 biscotti:  200 gr di farina 00, 50 gr di zucchero, 70 gr di burro, 1 cucchiaino di zenzero, la scorza grattugiata di un limone, 1 uovo;

Procedimento:

  1. Versare in una ciotola lo zucchero e il burro ammorbidito, poi lavorarli insieme con una forchetta;
  2. Aggiungere la polvere di zenzero, la farina e l’uovo poco per volta e iniziate ad impastare a mano.
  3. Appena il composto inizierà a diventare un tutt’uno avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 1 ora;
  4. Trascorsa l’ora tagliate il panetto di pasta a fette e con delle formine apposite tagliate i vostri biscotti.
  5. Infornate a 200° C per 15 minuti.

Per le decorazioni  usate la ghiaccia reale già pronta Paneangeli/Cameo e le codette colorate, gocce di cioccolato miste.

 For English friends…

A cookie to log say. Dolce just right and the taste of lemon and ginger. A touch of class to the fine of a meal or the opportunity for a short break A cause. The colors of Sugar Codette, the white chocolate praline, milk or dark chocolate will capture your attention and, at first bite you’ll be hooked. Tasted with a tea or coffee will still protagonists and give you a smile to your guests.

Ingredients for 20 cookies: 200 gr. of flour 00, 50 gr. of sugar, 70 gr. butter, 1 teaspoon of ginger, grated rind of one lemon, 1 egg;

Method: Pour into a bowl the sugar and the softened butter, then process them together with a fork; ADD ginger powder, flour and egg gradually and started to knead by hand. As soon as the mixture begins to become one wrap it in a sheet of film for food and let rest in refrigerator for at least 1 hour; The spent Now cut the dough loaf and slices of a special molds Cut your cookies. Bake at 200 ° C for 15 minutes.

For the decorations used and the Royal Ghiaccia Already ready paneangeli / Cameo and colorful Codette, mixed Chocolate Drops.

Alpro – il mio mondo parallelo

alproQuanti di voi odiano la pesantezza che lascia il latte vaccino a colazione? E il senso di sonnolenza, gonfiore che accompagna anche un leggero mal di testa? Non è una scoperta che il latte vaccino possa col tempo risultare difficile da digerire. Però perchè privarsi del sapore della colazione o snack che preferiamo?

Con Alpro ho reso più leggere le mie giornate e le mie ricette senza rinunce. Prova anche tu i prodotti a base di Soya, Nocciola, Riso, Mandorla e molto altro. Sostituiscili ai prodotti usati fino ad ora! Dai spazio al tuo benessere con Alpro.

alpro2

Guardate qui cosa preparo con il latte di Soya o di Riso Alpro: la leggerezza dei prodotti 100% vegetali.

Se  avete voglia di uno snack poi non potete perdervi i nuovi budini alla soya e cocco, vaniglia, cioccolato e caramello. Io li ho provati tutti, ma quello che preferisco è al gusto di cocco perchè ha un po’ il sapore di estate! E’ da sapere che questi sono 100% vegetali, senza conservanti e coloranti e facilmente digeribili. Sempre a portata di mano, puoi tenerli in borsa e gustarli quando vuoi!

cocco

Biscotti di grano saraceno

Qualche giorno fa leggendo su internet ho trovato un’articolo molto interessante sulla farina di grano saraceno. Spesso la si riconduce ai “pizzoccheri” della valtellina ed è giusto, ma si può fare molto di più. Poi ci sono un sacco di cose da sapere circa proprietà e benefici e sono davvero tante, guardate qui.

Assodato quindi che faccia bene, vi anticipo che il sapore è assolutamente rustico, campagnolo. Farne dei biscotti è stata davvero una buona idea e decorarli con le matite ciocco caramel Paneangeli è semplicemente stupendo. Di solito preparo da me la ghiaccia reale o la glassa all’acqua, ma questa volta ho scelto un prodotto già pronto Panenangeli-Cameo, fidandomi dei loro prodotti da sempre. Sono facili da impugnare e da conservare. Felice di dirvi che se amate la praticità e pretendete molto dalle vostre decorazioni queste fanno al caso vostro!

Ingredienti: 125 gr. di farina 00, 125 gr. di farina di grano saraceno, 2 tuorli, 100 gr di zucchero, 125 gr. di burro, la scorza grattugiata di un’arancia, 1 tazzina di latte; per la decorazione: zucchero di canna q.b., 2 tubetto di glassa per dolci al cioccolato.

Procedimento: setacciate la farina bianca e mescolatela a quella di grano saraceno. Unite poi lo zucchero, la scorza grattugiata di un arancia non trattata e ben lavata. Utilizzando una ciotola poi incorporate il burro ammorbidito e fatto a pezzetti, i tuorli d’uovo e una tazzina di latte.Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Poi avvolgetelo con la pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per 15 minuti. Create le vostre forme e infornate per 20 minuti a 180° C.

Per la decorazione potete bagnare la superficie dei biscotti con del bianco d’uovo avanzato e cospargere poi dello zucchero di canna. A freddo, usando il tubetto Paneangeli al cioccolato, potrete disegnare quel che preferite e rendere più divertente la vostra colazione.

For English friends…

A few days ago I am reading on the internet I found very interesting an article on buckwheat flour. Often it comes down to “pizzoccheri” of Valtellina and it is right, but you can do much more. Then there are a lot of things to know about properties and benefits and there are so many, look here. Established to do them good, I anticipate that the taste is definitely rustic, peasant. Make cookies was a really good idea and decorate them with glazes ready Paneangeli simply gorgeous. Usually I prepare to me the royal icing or frosting the water, but this time I chose a product ready Panenangeli-Cameo, trusting their tubes of icing chocolate flavored, easy to grasp and store. Happy to tell you that if you love the convenience, and expect a lot from your decorations these are for you!

Ingredients: 125 gr. 00 flour, 125 gr. buckwheat flour, 2 egg yolks, 100 g sugar, 125 gr. of butter, the grated rind of an orange, 1 cup of milk; for decoration: brown sugar q.s., 2 tubes of icing to chocolate desserts.

Procedure: sifted white flour and mix to that of buckwheat. Then add the sugar, the grated rind of an orange untreated and well washed. Using a bowl then stir in the softened butter into small pieces, the egg yolks and a cup latte.Lavorate ingredients until dough is smooth. Then wrap with plastic wrap and let rest in the refrigerator for 15 minutes. Create your own shapes and bake for 20 minutes at 180 ° C. For decoration you can wet the surface of the cookies with the egg white of advanced and then sprinkle the brown sugar. A cold, using Paneangeli tube chocolate, you can draw whatever you prefer and make your breakfast more enjoyable.

Charlotte alle fragole

Non sò voi ma lo scorso anno al sole mi ci ero proprio abituata. Quest’inverno sembra infinito e il “grigiume” Milanese mi sta già stretto. Il mio desiderio di primavera, d’estate e di giornate più miti e soleggiate fa fatica a rimanere celato. Così mi sono lasciata convincere dal primo vassoio di fragole esposto nel banco dei freschi. E mi sono data alla cromoterapia rosa! Non ne ho fatto una macedonia, ma una buonissima mousse per la mia torta charlotte. Un’idea fresca per lasciarsi le creme tipiche invernali alle spalle. Ecco come l’ho preparata.

Ingredienti per farcire una torta da 18-20 cm di diametro: 

  • 250 ml di panna fresca
  • 200 gr. di fragole fresche
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 1 foglio di gelatina per dolci

Per il pan di spagna ho usato la mia ricetta base che trovate qui riducendo le dosi (2 uova) e aggiungendo del colorante alimentare rosso, altrimenti così come prevede la ricetta standard della Charlotte potete fare tutto con i savoiardi.

Procedimento:

  • Mettete a bagno in poca acqua il foglio di gelatina per almeno 10 minuti.
  • Lavate, pulite le fragole e frullatele insieme allo zucchero a velo fino ad ottenerne una crema omogenea.
  • Fate sciogliere in un pentolino il foglio di gelatina ammorbidito e versate il liquido ottenuto dentro lo sciroppo di fragole.
  • A parte montate la panna.
  • Successivamente aggiungetevi la crema di fragole e amalgamate senza farla smontare.
  • Lasciate raffreddare in frigorifero per almeno un ora e poi farcite la torta.
  • Lasciate riposare la torta per altre due ore dalla farcitura e servite decorando con frutta fresca e panna aromatizzata a piacere.

 

For English friends…

I do not know if you too are tired of winter and the dark colors. I desire spring, summer and warmer, sunny days. So I was persuaded by the first tray of strawberries exposed in the fresh counter. And I have given to pink color therapy! I havn’t done a fruit salad, but a delicious mousse cake. A fresh idea to leave the winter behind typical creams. Here’s how I prepared.

Ingredients for stuffing a 18-20 cm diameter cake: 250 ml of fresh cream 200 gr. of fresh strawberries 100 gr. icing sugar 1 sheet of gelatin cake For the sponge cake I used my basic recipe you find here by reducing the doses (2 eggs) and adding red food coloring.

Method: Soak in a little water the gelatin sheet for 10 minutes. Washed, trimmed strawberries and whisk together with the icing sugar until you obtain a smooth cream. Melt in a saucepan the softened gelatin sheet and pour the liquid obtained in strawberry syrup. Whip the cream. Then add you the cream of strawberries and mix without making her dismount. Let cool in the refrigerator for at least an hour and then topped the cake. Let the cake stand for another two hours after filling and serve decorated with fresh fruit and whipped cream flavored to taste.

 

 

 

Tronchetto con crema all’arancia e nutella

Lo sò arrivo un pò tardi. Sono sempre la solita. Ma ci ho voluto pensare un po’, tutto qua. L’idea è arrivata dopo la grande scorpacciata di dolci. E così eccola qui. Pan di spagna al cioccolato arrotolato con crema all’arancia e nutella. Buono? Un pochino…

Ingredienti per la base da arrotolare al cacao: 200 gr di farina 00, 175 gr. di zucchero, 50 gr. di burro, 20 gr di cacao in polvere amaro, 15 gr. di lievito per dolci, 1 tazzina di latte.

Ingredienti per la crema all’arancia: 500 ml di latte, 80 gr. di farina, 1 arancia di cui useremo scorza e succo, 100 gr. di zucchero, 1 fiala di aroma all’arancia.

Ingredienti per la decorazione: segui ricetta ganache al cioccolato qui.

Preparazione della base al cacao: in una ciotola montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il burro fuso e mescolare. Poi aggiungere la farina setacciata, il lievito in polvere per dolci e il cacao. Amalgamare aggiungendo poco per volta anche gli albumi montati a neve. Versate sulla placca da forno rettangolare grande foderata con carta. Infornare a 180 C per 30 minuti circa.

Preparazione della crema: in un tegame preparare la crema iniziando ad amalgamare lo zucchero, la scorza grattugiata e il succo di un’arancia, una parte del latte, l’aroma e la farina setacciata. Aggiungete quest’ultima poco per volta lasciando che si unisca al composto. Per facilitare questa operazione potete usare un frullatore ad immersione con le fruste. Al termine di tale operazione aggiungete il latte rimanente e ponete sul fuoco a fiamma moderata finché il tutto non si sarà addensato. È meglio farcire il tronchetto con la crema ancora calda, sarà più facile da stendere.

Procedimento: con un coltello definite e tagliate bene i lati della base al cacao a forma di rettangolo. Tagliate anche la superficie per eliminare la crosta e se troppo spesso assottigliare il pan di Spagna. Con un pennello per alimenti inumidite con del latte tutta la superficie. Quest’operazione serve ad ammorbidirlo e rendere più facile la fase del rolling. Cospargete tutta la base al cacao con nutella e crema all’arancia (le dosi della crema che abbiamo preparato sono abbondanti percui un po’ avanzerá). Arrotolate, e una volta chiuso farcite bene le due estremità con la crema in eccesso. Lasciate riposare in frigorifero per qualche minuto.

Decorate con la ganache al cioccolato precedentemente preparata. Con una sac a poche create l’effetto corteccia su tutti i lati del tronchetto.

For english friends…

I know that’s late. I’m always the same. But I wanted to think a bit ‘, that’s all. This idea came after the great feast of sweets. And so here it is. Chocolate sponge cake rolled with orange cream and Nutella. Good? A little…

Ingredients for the base to roll with chocolate: 200 grams of flour 00 175 gr. of sugar, 50 gr. of butter, 20 g of cocoa powder bitter, 15 gr. baking powder, 1 cup of milk.

Ingredients for the orange cream: 500 ml of milk, 80 gr. flour, 1 orange rind and juice of which we will use, 100 gr. sugar, 1 vial of orange flavor.

Ingredients for decoration: Follow recipe chocolate ganache here.

Preparation of the base with cocoa: In a bowl beat the egg yolks with the sugar, add the melted butter and mix. Then add the sifted flour, baking powder and cocoa cake. Mix gradually adding the egg whites until stiff. Put on baking sheet lined with parchment paper large rectangular. Bake at 180 C for about 30 minutes.

Preparation of the cream: in a saucepan, prepare the cream starting to mix the sugar, the grated rind and juice of an orange, a part of the milk, the aroma and the sifted flour. Add it gradually letting you combine the mixture. To make this easier, you can use an immersion blender with whips. Upon completion of this transaction, add the remaining milk and place on the heat over moderate heat until everything has thickened. It is best to fill the socket with the cream is still warm, it will be easier to spread.

Procedure: cut to define sides of the base of the sponge cake. It will be a rectangle. Also cut the surface to remove the crust, so sponge cake will be thin. With a brush moistened with milk the whole surface. This operation serves to soften it and make it easier to stage rolling. Sprinkle the entire base with chocolate nutella and orange cream (doses of the cream that we have prepared are abundant percu some ‘advance). Roll up, and once closed well stuffed the two ends with the excess cream. Let stand in the refrigerator for a few minutes.
Decorated with chocolate ganache previously prepared. With a pastry bag created the effect cortex on all sides of the socket.

Rotelle di pasta all’uovo con carciofi

La forma che stuzzica la voglia. Quella girella così invitante, pronta a lasciarci assaggiare il suo ripieno. La consistenza della pasta e il sapore delicato dei carciofi. Il momento perfetto? L’incontro con il palato…

Ingredienti per 12 girelle: 12 fogli di pasta all’uovo fresca per lasagne, 250 ml di besciamella, 200 gr di carne trita,4 carciofi, 50 gr di speck, 20 gr di parmigiano grattugiato, 2 spicchi di aglio, sale e olio evo q.b.;

Procedimento:  lavate, pulite e tagliate a fettine sottili i carciofi. Rosolate l’aglio e la carne trita in olio evo. Condite con un pizzico di sale. Tritate lo speck e aggiungetelo alla carne. Poi aggiungete anche i carciofi e lasciate in cottura per almeno 10 minuti. Preparate la besciamella seguendo la ricetta che trovate qui. Tagliate la pasta all’uovo in tre strisce, farcitele con besciamella e ripieno di carne, speck e carciofi. Disponete su una teglia da forno, cospargete di parmigiano, altra besciamella e infornate a 180° C per 15 minuti o comunque per il tempo di cottura della pasta.

For English friends…

Let tease shaped pasta: the swivel so inviting, ready to leave us taste his stuffing. The consistency of the dough and the delicate flavor of the artichokes. Try and taste my recipe.

Ingredients for 12 swivels: 12 sheets of fresh pasta for lasagna, 250 ml of sauce, 200 grams of minced meat, 4 artichokes, 50g of bacon, 20 grams of grated Parmesan cheese, 2 cloves of garlic, salt and olive oil qb;

Procedure: washed, trimmed and thinly sliced ​​artichokes. Saute the garlic and the chopped meat in olive oil. Season with a pinch of salt. Chop the bacon and meat. Then add the artichokes and leave to cook for at least 10 minutes. Prepare “besciamella” following the recipe you find here. Cut the pasta into three strips, fill them with white sauce and stuffed with meat, bacon and artichokes. Arrange on a baking sheet, sprinkle with Parmesan cheese, other white sauce and bake at 180 ° C for 15 minutes or the time to cook pasta.

Cipolline in agrodolce

Il contorno sfizioso, insolito che ti vizia. L’altro lato del gusto. Perfetto se lo abbini alle carni rosse o bianche, darai risalto al piatto. Pochi ingredienti e facili da fare.

Ingredienti per 4 persone: 300 gr. di cipolline fresche borettane, 30 gr di burro, 30 gr di zucchero, 2 cucchiai di aceto di mele o balsamico, acqua calda c.b.;

Procedimento: lavate e pelate le cipolline fresche se non sono già pronte. in un tegame fate fondere il burro, lo zucchero e mescolate. Appena il tutto sarà sciolto aggiungete l’aceto e lasciatelo sfumare per un paio di minuti. Aggiungete le cipolline e fate continuare la cottura con un coperchio per almeno 40 minuti a fuoco moderato. Bagnate con acqua se le vedrete asciugarsi troppo.

For english friends…

The side dish tasty, unusual spoils you. If you match the red or white meats give him prominence . Few ingredients and easy to do.

Ingredients for 4 people: 300 gr . borettane of fresh spring onions , 30 g butter , 30 g sugar , 2 tablespoons of apple cider vinegar or balsamic vinegar , hot water cb;

Procedure: wash and peel the spring onions if they are not ready. In a saucepan melt the butter, sugar and stir. Just all melted add the vinegar and let it evaporate for 5 minutes. Add the onions and cooking it with a lid for at least 40 minutes over medium heat. Soak with water if you’ll see them too dry .

Involtini di melanzane e bresaola

Ormai lo avrete capito gli antipasti arrotolati mi piacciono molto! Ecco un’idea fresca, invitante e saporita. Cosa c’è dentro?

Ingredienti: 2 melanzane tonde, 100 gr di bresaola, 1 caprino da 100 gr, qualche fetta di parmigiano, olio evo e menta secca per condire.

Procedimento: pelate e tagliate le melanzane a fette. Ponetele a bagno in acqua e sale e lasciatele spurgare per una decina di minuti. Passatele alla griglia su ambo i lati e poi farcitele con una spalmata di caprino, un petalo di bresaola e una fettina di parmigiano. Arrotolate e condite con olio evo, un pizzico di sale e menta secca sbriciolata.

For English friends…

Now you know that i love rolled appetizers! Here’s a fresh idea, inviting and tasty. What’s inside?

Ingredients: 2 eggplants round, 100 grams of dried beef, goat 1 100 grams , a few slices of Parmesan cheese, olive oil, a pinch of salt and dried mint to flavor.

Preparation: peel and cut the eggplant into slices. Put them to soak in water and salt and let drain for about ten minutes. Grill on both sides and then fill them with a spread with goat cheese, a slice of dried beef and cheese. Rolled and seasoned with olive oil , a pinch of salt and dried mint crumbled.

 

Italia Beer Festival “Pub Edition” 2015

Amanti della birra artigianale fissate questo appuntamento in agenda: a Milano dal 13 al 15 novembre 2015 torna l’Italia Beer Festival Pub Edition che ospiterà alcuni dei migliori pub e publican d’Italia e le loro birre preferite, rigorosamente artigianali. Birre provenienti da tutto il mondo, straordinari prodotti anche di nicchia.

Come l’anno scorso durante il festival si terranno laboratori gratuiti (a partecipazione gratuita, previa prenotazione alla mail: laboratori@degustatoribirra.it curati dall’Associazione Degustatori Birra), musica live e spazi food d’eccellenza.

Orari: venerdì 13 novembre: dalle 17- 2; sabato 14 novembre: dalle 12 – 2
domenica 15 novembre: dalle 12 – 24. Ingresso + bicchiere e porta bicchiere: 8 euro

Luogo: via Mecenate 90  – Milano.

Per avere maggiori dettagli e conoscere quali saranno i pub coinvolti cliccate qui oppure visitate la pagina facebook.