Crema di ceci, curcuma e funghi pioppini

Quel boccone carico di ricordi, quell’emozione che ricompare più viva che mai non appena si gusta? Eh no, non almeno non per me. Questo piatto mai provato, cucinato per caso in un giorno in cui era più la voglia di dire no che si, la Eni e la Tim mi hanno chiamato almeno 3 volte per le solite proposte commerciali, il vicino di casa stava trapanando e fuori il tempo era più incazzato di me. Insomma una bella giornata. Ma come mi piace dire in queste occasioni, qualcosa di buono dovrà pur esserci, cara la mia mammina e allora CUCINA! Continua a leggere “Crema di ceci, curcuma e funghi pioppini”

Spaghetti al profumo di zenzero, salmone e zucchine

Lo spaghetto dell’ultimo minuto? Eccolo. Si prepara tutto nel tempo di preparazione degli spaghetti. Pochi passaggi, tanto gusto! Oggi che è la nostra giornata potreste pensarci voi uomini! Grembiule e via alla creatività!

Ingredienti per 2 persone: spaghetti x 2 p., 2 zucchine, 300 gr di salmone affumicato, pepe nero, zenzero in polvere, 1/2 cucchiaio di farina 00, burro, prezzemolo.

Procedimento: 

  • Mettete su l’acqua per cuocere la pasta.
  • Lavate e grattugiate 2 zucchine.
  • Tagliate a pezzetti il salmone affumicato.
  • In un tegame antiaderente fate insaporire con una noce di burro le zucchine precedentemente grattugiate e il salmone. Lasciate in cottura per max 5 minuti a fiamma moderata.
  • Sul fondo del tegame si formerà un sughetto, aggiungete 1/2 cucchiaio di farina per renderlo più cremoso.
  • Ricordate di lasciare gli spaghetti leggermente al dente.
  • Aggiungete gli spaghetti. Fateli girare e insaporire con il condimento.
  • Spolverate con 1/2 cucchiaino di zenzero, pepe nero q.b. e prezzemolo a vostro piacere.

For English friends…

Spaghetti last minute? Here it is. It prepares everything in the Spaghetti preparation time. A few steps, a lot of taste!

Serves 2: spaghetti x 2 p., 2 zucchini, 300 grams of smoked salmon, black pepper, ginger powder, 1/2 tablespoon of flour 00 butter, parsley.

Method: Put on the water to cook the pasta. Washed and grated 2 zucchini. Chop the smoked salmon. In a non-stick pan, season with a little butter previously grated zucchini and salmon. Let it cook for max 5 minutes on medium heat. On the bottom of the pan will form a sauce, add 1/2 tablespoon of flour to make it more creamy. Remember to leave the spaghetti slightly Add the spaghetti. Let them run and season with the sauce. Sprinkle with 1/2 teaspoon of ginger, black pepper q.s. and parsley to your liking.

 

Spaghetti vongole e broccoletti

La strana coppia, ma incredibilmente perfetti. Non lo avrei mai detto e invece…quello spaghetto che da solo resta bianco, così sarà cremoso e al sapore di mare. Un bicchiere di vino bianco fresco, un dolce al cucchiaio in frigorifero e via! Donne anche questa è per il vostro San Valentino. Basta poco, le vongole veraci fanno tutte da sole, voi aggiungeteci mezzo broccoletto, un po’ di sensualità e sarete irresistibili come sempre!

Ingredienti: 160 gr di spaghetti n°5, 500 gr di vongole veraci, 1 spicchio di aglio, prezzemolo q.b., 1 broccolo, sale q.b., olio evo q.b.;

Procedimento:

  1. Lavate e lasciate a bagno in acqua e sale le vongole. (1 lt – 20 gr di sale) da fare almeno un paio d’ore prima dalla preparazione.
  2. Sciacquate le vongole un paio di volte e ripetete l’ammollo se vedrete molta sabbia sul fondo.
  3. Lavate, tagliate e fate cuocere a vapore il broccoletto.
  4. Mettete le vongole ancora chiuse e crude in un tegame con coperchio e a fiamma moderata. Lasciate che si aprano tutte, basteranno pochi minuti.
  5. Rilasceranno acqua al sapore di mare….mmmm che profumino! Beh filtrate questo brodetto, sgusciate una parte delle vongole così sarà più facile gustare il vostro piatto e rimettete il sughetto filtrato nel tegame con le vongole. Aggiungete olio evo, 1/2 broccoletto lessato e schiacciato con una forchetta, uno spicchio di aglio.
  6. Vino bianco in frigo? E se no che festa è?
  7. Preparate la pasta e scolatela con un paio di minuti in meno di cottura, un po’ al dente.
  8. Mettete i vostri spaghetti nel tegame con il condimento, e finite la cottura a fiamma moderata girando i vostri spaghetti e aggiungendo il prezzemolo come ultimo tocco finale.
  9. Ecco fatto! Un bel piatto, l’atmosfera giusta e buon appetito innamorati!

For English friends…

The Odd Couple, but incredibly perfect. I never would have said but … what spaghetti alone remains white, so it will be creamy. Spaghetti thick and creamy to the taste of the sea. A glass of chilled white wine, a pudding in the refrigerator and then just need a nice after dinner! Women also this is for your Valentine. Just recently, the clams are all alone, you add in half a broccoli, a bit ‘of sensuality and that’s it.

Ingredients: 160 grams of spaghetti n ° 5, 500 grams of clams, 1 clove of garlic, parsley q.s., 1 broccoli, q.s. salt, extra virgin olive oil q.b .;

Method: Washed and left to soak in salted water clams. (1 lt – 20 grams of salt) to do at least a couple of hours before the preparation. Rinse the clams a few times and repeat the soaking if they are very dirty. Washed, cut and cook the broccoli steam. Place the unopened clams and cooked in a pan with a lid and a medium flame. Let you open all, just a few minutes. Release water to the taste of the sea …. mmmm that smell! Well this filtered broth, a portion of the clam shell so it will be easier to enjoy your dish and put the sauce filtered into the pan with the clams. Add olive oil, 1/2 broccoli boiled and crushed with a fork, a clove of garlic. White wine in the fridge? And if not that party is? Prepare the pasta and drain it with a couple of minutes less cooking, a little ‘to the tooth. Put your spaghetti to the pan with the sauce, and finish cooking on medium heat turning your spaghetti and adding parsley as a final finishing touch. Done! A beautiful dish, the right atmosphere and enjoy your meal in love!

 

Crespelle alla curcuma con crema di carciofi e porri

“Gli odori esplodono morbidamente nella nostra memoria come mine terrestri cariche e nascoste dagli anni. Il profumo di curcuma, che ti riporta sul bancone di un mercato d’oriente in attesa di raccontare la sua storia”

Alcune cose sono già buone così, ma perché non farle diventare speciali? Poi sapete che c’è io adoro le spezie, la curcuma in questo caso ci sta proprio alla grande! Provate! Continua a leggere “Crespelle alla curcuma con crema di carciofi e porri”

Riso venere, mazzancolle alle tre spezie e latte di cocco

Eleganza, sensualità, bellezza tutto quello che stasera metterete nel piatto. Ballate, ondeggiate, divertitevi e cucinate! Sorridete, appassionatevi e sarà perfetto, le spezie vi daranno una bella spinta, ma il resto dovrete farlo voi! Candele, luci, fiori sapete come si fa no? Io vi racconto come ho preparato questa delizia che mi ha lasciato in religioso silenzio per 5 minuti. I successivi 5 minuti? Ho pulito il piatto!

Curry, curcuma, coriandolo ed è magia!

Continua a leggere “Riso venere, mazzancolle alle tre spezie e latte di cocco”

Pasta all’alga spirulina pomodoro fresco e secco, melanzane, burrata e…

…ricotta salata! Questa cosa dell’alga Spirulina m’incuriosiva parecchio. Cioè un sacco di proprietà in un’alga? Fino ad oggi non avevo ancora trovato il modo per valorizzarla. Poi ho provato con le cose che mi prendono per la gola: pomodoro, melanzane e formaggi,  mi hanno convinto. Per questo ve la scrivo e ve la faccio provare! Continua a leggere “Pasta all’alga spirulina pomodoro fresco e secco, melanzane, burrata e…”

Pasta melanzane e mandorle

Poichè credo che la combinazione di sapori susciti emozioni vi consiglio di assaggiare questa! Il piacere, il dettaglio e la cura del particolare possono fare grande un piatto semplice come quello con le melanzane e mandorle. E se poi vi dicessi che le melanzane non sono fritte?

Ecco gli ingredienti che ho usato.

Ingredienti x 2 persone: 1 melanzana, 300 gr di pomodorino datterino, 1 spicchio d’aglio, capperi dissalati, pomodoro concentrato, sale q.b., basilico q.b., olio evo e una manciata di mandorle tostate, ricotta salata di pecora.

Procedimento:

  • Lavate e lessate con la buccia la melanzana. Io ne ho usata una grossa ed è stata sufficiente per condire 2 porzioni.
  • A parte fate rosolare l’aglio con olio evo, il pomodorino precedentemente lavato e tagliato in due parti e coprite con un coperchio.
  • A metà cottura (dopo circa 5 min) aggiungete i capperi, il basilico e schiacciate con una forchetta il pomodorino appassito, così da farne uscire il succo.
  • Private le melanzane già cotte della pelle e sfilettate a mano la polpa direttamente nella pentola antiaderente dove state preparando il pomodoro.
  • Amalgamate e aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro.
  • Lasciate insaporire per qualche minuto a fiamma moderata, assaggiate e aggiungete del sale per completare.
  • A parte tostate le mandorle e tritatele grossolanamente a lama di coltello.
  • Appena il sughetto apparirà corposo e cremoso è pronto.
  • Condite la pasta e a parte date la possibilità ai vostri ospiti di aggiungere da loro le mandorle e la ricotta salata.

Oltre ad essere accattivante alla vista i vostri ospiti si sentiranno coinvolti nella creazione del piatto. Mettere nel piatto alcuni ingredienti da poter aggiungere se lo desiderano e nella quantità che preferiscono li renderà protagonisti liberi della vostra cena.

For English friends…

As I believe that the combination of flavors is a bit ‘like painting on canvas and can trigger emotions I recommend you try this! The pleasure, the detail and attention to detail can make a great simple dish like the one with eggplant and almonds. And if I told you that eggplants are not fried?

Here are the ingredients that I used.

Ingredients for 2 persons: 1 eggplant, 300 g plum tomatoes, 1 clove of garlic, capers, tomato paste, salt q.s., q.s. basil, olive oil and a handful of toasted almonds, salted ricotta.

Method:

Wash and boil with the peel eggplant. I Have used a huge and was enough to season 2 portions.
Apart fry the garlic with olive oil, tomato previously washed and cut into two parts and cover with a lid.
Halfway through cooking (after about 5 minutes) add the capers, basil and crushed with a fork tomato wilted, so as to bring out the juice.
Private eggplant skin already cooked and filleted by hand the pulp directly into the frying pan where you are preparing the tomato.
Stir and add a tablespoon of tomato paste.
Cook for a few minutes over moderate heat, taste and add salt to complete.
A part toasted almonds and chop coarsely with a knife blade.
As soon as the sauce it will appear full-bodied and creamy is ready.
Season the pasta and apart from the opportunity given to your guests to add to their almonds and ricotta salata.
Besides being attractive to the sight of your guests will feel involved in the creation of the dish. Put into the pot some ingredients you can add if they wish and in the amount they prefer will make them free protagonists of your dinner.

 

Vellutata di zucca al profumo di funghi porcini e semi di chia

Zucca e funghi porcini un caldo abbraccio autunnale. Il dolce della zucca e l’aroma dei porcini che rendono l’idea all’olfatto ma che arrivano con la certezza del sapore.

Ingredienti: zucca 400 gr, 100 gr patate, 1/2 cipolla, 100 gr di funghi porcini secchi, prezzemolo q.b., parmigiano in polvere, olio e sale q.b. o brodo granulare a scelta, un cucchiaio di semi di chia.

Perchè scegliere i semi di Chia? Per cominciare, sono molto ricchi di vitamine A, B e C, inclusa la vitamina B6 e alcune tabelle riportano anche la B12, che rendono questi preziosi semi interessanti a chi segue un’alimentazione vegana o vegetariana. Grazie alle vitamine del gruppo B, B6 e B12 sostengono e rinforzano il sistema nervoso aumentando la capacità di concentrazione e favorendo la diminuzione dell’ansia. Contengono proteine (circa 18 g su 100), fibre (circa 40 g su 100, di cui 5 solubili), in minima parte carboidrati (3 g).

Se poi vi va di leggere ancora un po’ sui semi di Chia cliccate qui

Procedimento:

  1. Frullate i funghi secchi fino a ridurli polvere.
  2. Pelate zucca, patate e cipolla e mettete in cottura in pentola a pressione per circa 20 minuti con poca acqua, aggiungendo anche il prezzemolo, la polvere di funghi porcini e il brodo granulare a scelta.
  3. Al termine della cottura con un mixer frullate.
  4. Servite aggiungendo i semi di chia che renderanno speciale la vostra zuppa, parmigiano e olio evo.

For English friends…

Pumpkin and porcini mushroom a warm autumn embrace. The sweet pumpkin and the aroma of mushrooms that make the idea of smell but arrivvano with the certainty of flavor.

Ingredients: 400 g pumpkin, 100 g potatoes, 1/2 onion, 100 grams of dried porcini mushrooms, parsley q.s., parmesan cheese powder, oil and salt q.s. or granular broth of choice, a tablespoon of chia seeds.

Why choose chia seeds? You can find it written here.

Method:

Blend the dried mushrooms to reduce them to powder.
Peel pumpkin, potatoes and onion and place in cooking in a pressure cooker for about 20 minutes with a little water, adding the parsley, porcini mushroom powder and granular broth choice.
After cooking with a mixer blend.
Serve adding chia seeds that make the difference in your soup.