Involtini primavera – spring rolls

E’ da un po’ che ce li avevo in mente e finalmente ho trovato l’ispirazione e la serata giusta. E’ una ricetta alla portata di tutti sopratutto se come me usate la pasta phyllo già pronta! Non c’è da temere per i tempi di preparazione: sono paragonabili a quelli di un contorno di verdure, visto che i miei involtini sono vegetariani. Io li preferisco così visto che sono già fritti!

Ingredienti x 8 involtini: 200 gr. di germogli di soia, 100 gr. di verza, 2 carote, 2 coste di sedano, 1 cipollotto fresco di medie dimensioni, pasta phyllo (16 fogli) olio evo, sale, zucchero, aceto di vino, farina di riso. (non avevo la salsa di soya)

Procedimento: lavate e pelate le carote e il sedano facendo in modo di eliminare tutti i filamenti. Tagliate a fettine sottili tutte le verdure compresi il cipollotto e la verza. Iniziare la cottura del sedano, del cipollotto e della carota con poco olio a fiamma media per circa 10 minuti. A metà cottura aggiungere acqua se si asciuga troppo. Insaporire con un pizzico di sale e una spruzzata di aceto, lasciando a cottura con fiamma alta. Aggiungere la verza e i germogli di soya e terminare la cottura aggiungendo un pizzico di zucchero e olio evo. Non appena verza e germogli di soya si saranno appassiti sarà pronto il nostro ripieno. Lasciate raffreddare e poi farcite la pasta phyllo; usate 2 fogli per ogni involtino in modo da lasciare il ripieno al sicuro; arrotolate e chiudete le due estremità laterali. Per sigillare poi inumidite l’estremità con una soluzione di acqua e farina di riso (aiutatevi con un pennello da cucina). Friggete in abbondante olio di semi a 180° C per ogni lato. Lasciate scolare su carta assorbente e servite tiepidi.

For English friends…

Spring rolls

I plan to cook them for a long time, and I finally found the inspiration and the right night. It’s a easy recipe for everyone especially if you use like me phyllo pastry ready! Preparation times is like to the preparation of a vegetable dish, because my rolls are vegetarians: i prefer them because they are already fried!

For 8 rolls ingredients: 200 grams of bean sprouts, 100 grams of cabbage, 2 carrots, 2 stalks of celery, 1 medium sized fresh onion, phyllo dough (16 sheets) extra virgin olive oil, salt, sugar, vinegar, flour rice. (I hadn’t the soy sauce)

Procedure: wash and peel carrots and celery making sure to remove all filaments of celery. Thinly slice all the vegetables including cabbage and onion. Start cooking celery, onion and carrot with a little oil over medium heat for about 10 minutes. Halfway through cooking, add water if too dry. Season with a pinch of salt and a a few drops of vinegar, leaving cooking with high heat. Add the cabbage and sprouts of soya and finish cooking by adding a pinch of sugar and olive oil. Not just cabbage and soy sprouts wilted you will be ready our stuffing. Let cool and then stuffed phyllo pastry; use 2 sheets for each roll so as to leave the filling safe; rolled up and close the two side ends. To seal the ends then moistened with a solution of water and rice flour (help with a pastry brush).

Fry in abundant seed oil at 180 ° C for each side. Let drain on paper towels and serve warm.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. sara ha detto:

    Ma che buoni… Da secoli CHE non li mangio

    Mi piace

    1. mcasaccione ha detto:

      Falli che poi li assaggio!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...